Nier Automata

Possibili problemi di copyright per un gioco PlayStation 4 a causa di… Google

Giorgio Palmieri -

La PlayStation 4 è una console ancora acerba in termini di esclusive, ma Sony, a partire dall’E3 fino ad arrivare al Paris Games Week, ha letteralmente mostrato i denti, facendo annusare ai videogiocatori, sia possessori che sprovvisti di console, le ultime novità videoludiche che si preannunciano a dir poco scoppiettanti.

Tra le varie esclusive presentate e mostrate c’è l’interessantissimo NieR: Automata, seguito dello sfortunato NieR del 2010 che, all’epoca, fu amato dal pubblico e bacchettato dalla critica per numerosi problemi tecnici da cui, purtroppo, era vistosamente afflitto.

LEGGI ANCHE: Tutti i giochi di Nintendo e DeNA saranno free-to-play

La notizia che coinvolge anche il mondo mobile è, però, di tutt’altra pasta: Yoko Taro, direttore di NieR Automata, ha svelato che avrebbe voluto chiamare il gioco NieR: Android, proprio perché il titolo narra una storia di androidi.

Per evitare di incorrere in qualche problema di copyright con Google, gli sviluppatori hanno quindi deciso di cambiare nome. Anche perché, parliamoci chiaro: chi vorrebbe mai mettersi contro l’azienda di Mountain View?

Via: Spaziogames.it
  • non bannate ziobezzo

    Android inteso come androide non può essere brevettato o.O
    sennò vado a brevettare la parola zio 😛 ok era pessima

    • Filippo Dardi

      No, anzi.
      Pensa che tale John Keogh, in Australia, ha brevettato un “congegno circolare di facilitazione del trasporto”…
      (SPOILER: la ruota)

  • Psyco98

    L’Europa.

  • usagisan

    A me sembra una cavolata questa affermazione.