Microsoft Continuum smartphone

Microsoft al lavoro per portare le app Win32 su Continuum

Giuseppe Tripodi

Continuum è sicuramente una delle più grande innovazioni introdotte con Windows 10 Mobile, che ci dà la possibilità di collegare smartphone a monitor, tastiera e mouse ed utilizzarlo come se fosse un vero e proprio PC.

Le cosiddette app universali, infatti, hanno un’interfaccia che si adatta a seconda della risoluzione del dispositivo su cui girano e non hanno quindi problemi a girare tanto sul display di uno smartphone quanto su uno schermo di dimensioni maggiori.

LEGGI ANCHE: Un nuovo video di Continuum mostra come usare Windows 10 Mobile come un PC

Tuttavia, la maggior parte dei software lavorativi sono le cosiddette app Win32, che non solo non hanno un’interfaccia adeguata, ma non sono neanche ottimizzate per l’architettura degli smartphone.

Tuttavia, alla conferenza Connect 2015, Microsoft ha annunciato di essere al lavoro su Project Centennial, ossia il bridge per adattare i software Win32 e portarli su Windows Store: speriamo che si ottengano al più presto dei risultati concreti… altrimenti ci toccherà proprio aspettare il Surface Phone e il suo SoC Intel!

Via: WindowsCentral