google shopping

Google Shopping si rinnova su smartphone in vista delle spese natalizie

Lorenzo Quiroli

Il mondo sta cambiando: se un tempo i negozi si riempivano in questo periodo dell’anno, presi d’assalto da tante persone in cerca di regali natalizi, oggi i negozi online vengono spesso preferiti grazie alla possibilità di ordinare comodamente dal proprio divano.

Sono sempre di più poi gli ordini effettuati da smartphone e per questo Google Shopping si è adeguato con una grafica su web per dispositivi mobile che lo rende ora simili ad un’app. Ci sono poi tante nuove funzionalità, come i risultati delle ricerche categorizzati: cercando un termine generico i risultati in Google Shopping saranno divisi per prezzo, brand e funzionalità, in modo da consentirvi di scoprire meglio l’offerta in caso non abbiate ancora in mente un prodotto specifico.

La linearità nella navigazione consente di non dover caricare una nuova pagina per vedere immagini, recensioni e informazioni del prodotto una volta che restringeremo la nostra ricerca. Almeno negli Stati Uniti poi, Shopping vi mostrerà anche i negozi fisici che hanno l’articolo che state cercando, fornendovi poi le indicazioni stradali per arrivarci su Maps.

Fonte: Google