Windows 10 Project Astoria

Microsoft conferma: niente Project Astoria, almeno per adesso

Giuseppe Tripodi

Negli ultimi giorni si era diffusa in rete l’ipotesi che Project Astoria, il tool per portare le app Android su Windows Phone, fosse ad un punto morto dello sviluppo.

Purtroppo la conferma è arrivata da Microsoft stessa, che ha comunicato ai colleghi di Re/Code che il progetto non sta procedendo come previsto. Il portavoce dell’azienda, tuttavia, non ha voluto far sapere se Project Astoria è stato ritardato, sospeso o sostituito da qualcos’altro.

Il bridge Astoria non è ancora pronto, ma altri tool offrono grandi potenzialità per gli sviluppatori […] Siamo impegnati ad offrire agli sviluppatori quante più possibilità per portare le loro app sulla piattaforma Windows

LEGGI ANCHE: Microsoft rimuove il sottosistema Android dall’ultima build di Windows 10 Mobile

Per il momento, invece, sembra che proceda correttamente lo sviluppo dei bridge per iOS e webapp: è stato necessario più lavoro inizialmente, ma i risultati somigliano a soluzioni native Windows, piuttosto che ad app Android eseguite alla buona.

Via: Re/code