OmniVision OV16860

La registrazione 4K a 60 fps diventa realtà con OmniVision OV16860

Lorenzo Quiroli -

Non sarà un nome noto a tutti, ma OmniVision è tra i tre più grandi produttori di sensori fotografici per smartphone alle spalle di Sony (che detiene il 40% del mercato) ma lievemente davanti a Samsung (16% contro 15%). Oggi OmniVision presenta OV1686 fa il suo nuovo sensore per i top di gamma con una caratteristica molto interessante, ossia la capacità di registrare in risoluzione 4K a 60 fotogrammi al secondo.

Si tratta di un sensore 1/2,4″ che misura 10,5 x 10,5 x 5,8 millimetri, dotato di 16 megapixel con una grandezza di ogni pixel di 1,3 micrometri, cifra più alta dell’usuale per uno smartphone. C’è anche il supporto a Phase Detection Autofocus (PDAF), HDR e video in slow motion.

LEGGI ANCHE: Smettetela di pensare solo ai megapixel

Sarà un sensore destinato a smartphone top di gamma, anche perché serve un SoC come lo Snapdragon 820 che sia in grado di supportare la registrazione 4K a 60 fps.

Fonte: Phonearena