Tim Cook iPad Pro

Tim Cook: Apple Pencil è più di una semplice stylus

Giuseppe Tripodi

Il nuovo iPad Pro sarà in vendita da domani, mercoledì 11 novembre, insieme ai suoi accessori, Smart Keyboard e Apple Pencil. A proposito di quest’ultima si è espresso Tim Cook in una recente intervista con The Independent: secondo il CEO dell’azienda, grazie a questo strumento finalmente sarà possibile utilizzare un tablet come un sostituto per un album da disegno.

Beh, non abbiamo realizzato una stylus, abbiamo realizzato una Pencil (matita). Le stylus tradizionali sono grosse, hanno una pessima latenza: stai disegnando qui, ma la linea si sta ancora completando da qualche parte più indietro. Non puoi disegnarci con qualcosa del genere: hai bisogno di qualcosa che simuli l’aspetto e le sensazioni di una vera matita, altrimenti non potrai mai rimpiazzarla. E noi non stiamo cercando di sostituire il tocco delle dita, lo stiamo complementando con la Pencil.

In risposta alla domanda sul perché Apple non ha puntato ad un tablet più economico, Cook ha affermato che “non esistono buoni tablet da 50£”, ricordando che iPad Pro è anche uno strumento professionale che attirerà anche utenti non-Apple che vogliono sostituire il proprio PC, oltre che vecchi fan.

LEGGI ANCHE: Adobe ci mostra un nuovo hands-on di iPad Pro

D’altra parte, se non siete disegnatori avete comunque un buon motivo per acquistare iPad Pro: come ricordato da Eddy Cue a CNN Money, il grande tabelt della mela, grazie al suo generoso display,  è ottimo non solo per creare, ma anche per guardare contenuti multimediali (qualcuno ha detto Netflix?).

Potete leggere l’intervista completa a Tim Cook nel link in fonte, mentre di seguito vi lasciamo con l’intervento di Eddy Cue, con cui impiegare il vostro tempo in attesa che arrivi domani, quando potrete ordinare iPad Pro.

Via: 9to5MacFonte: Independent