Samsung-Pay-press-840x527

Samsung Pay potrebbe arrivare in futuro anche su dispositivi non Samsung

Lorenzo Quiroli

Android Pay potrebbe presto avere un rivale nella stessa casa, ossia Samsung Pay: durante un’intervista Injong Rhee, vice-presidente esecutivo dell’azienda coreana, ha parlato appunto della possibile diffusione futura di questo sistema di pagamento da smartphone.

Alla domanda di un possibile utilizzo del servizio su smartphone non Samsung, Rhee ha risposto che l’azienda ci ha pensato, ma al momento non sta lavorando con nessuno perché si è focalizzata sulla diffusione del servizio. La porta rimane quindi aperta per il futuro, sicuramente per gli altri smartphone Android, e magari anche per gli iPhone, lanciando così la sfida ad Apple Pay.

LEGGI ANCHE: L’arma segreta di Samsung Pay

L’altra buona notizia è che il Magnetic Secure Transmission arriverà anche su smartphone non top di gamma, allargando così la diffusione di quello che è il vero punto di differenziazione di Samsung Pay. Rhee infine ha spiegato che Samsung Pay non vuole sostituire il vostro portafoglio, ma solo alleggerirlo, permettendovi di lasciare a casa le carte di credito.

Fonte: Sammobile
  • TheJedi

    Portatelo in Europa!!!