AirFuel Alliance

PMA e A4WP si alleano contro lo standard Qi: nasce AirFuel Alliance

Giuseppe Tripodi

Nell’ambito della ricarica wireless è molto comune sentir parlare di ricarica Qi, tanto che spesso si tende a confondere le due cose e dimenticare che Qi è solo uno dei diversi standard che ci permette di ricaricare il nostro dispositivo senza collegare alcun cavo.

È certamente lo standard più famoso, ma proprio in questi giorni è in corso un grande cambiamento: come annunciato ad inizio anno, due delle più importanti aziende del settore, Power Matters Alliance (PMA) e Alliance for Wireless Power (A4WP) si sono fuse in una nuova società, chiamata AriFuel Alliance.

Questo nuovo consorzio ha già 190 compagnie che lo supportano, inclusi grandi nomi quali Intel, AT&T, Starbucks, Broadcom e altri. D’altra parte, il Wireless Power Consortium, ossia il competitor dietro lo standard Qi, ha 224 membri dalla sua, ma alcuni dei più importanti nomi sono in comune, come ad esempio Samsung, Qualcomm e MediaTek.

Nei prossimi mesi i nomi di PMA e A4WP verranno ritirati per favorire il nuovo brand: staremo a vedere come si evolverà il mercato e se le tecnologie della AirFuel Alliance riusciranno a competere con lo standard Qi.

Via: AndroidPoliceFonte: AirFuel
  • kalabro

    Quindi mi chiedo, è a questo che si deve l’abbandono per adesso di un metodo di ricarica finora adottato negli ultimi 4 anni dai nexus? l’incertezza di quale sarà lo standard dominante? infatti mi risulta che S6 adotti entrambi gli standart maggiormente adoperati al momento, Qi e l’altro che non ricordo adesso