Apple pagamenti credito telefonico

Apple, iniziano i pagamenti su iTunes con credito telefonico

Giuseppe Tripodi

La possibilità di pagare app e giochi con credito telefonico è da tempo disponibile Android e Windows Phone e si tratta di un’ottima soluzione per promuovere la vendita di software tra i più giovani o nei paesi meno abbienti, dove non tutti hanno una carta di credito.

Dopo una lunghissima attesa, finalmente anche Apple sta iniziando a puntare su questa forma di pagamento: i test sono già iniziati in Germania con l’operatore O2 di Telefonica, con cui la società della mela ha lavorato a stretto contatto.

LEGGI ANCHE: Google Play continua a vincere per numero di download, ma Apple guadagna di più

Con questa funzionalità, gli utenti possono inserire il proprio numero di telefono al posto del numero di carta, collegandolo col proprio account iTunes: gli acquisti per le app saranno poi automaticamente addebitati sul credito, indipendentemente che vengano effettuati su iTunes, App Store e persino iBooks e Apple Music.

apple pagamenti credito telefonico o2

Via: TechCrunch