Pokémon Go Gif

Nintendo, Google e Pokémon Company coprono di soldi Niantic per lo sviluppo di Pokémon Go

Lorenzo Delli

È, con buona probabilità, uno dei giochi più attesi (almeno su dispositivi mobili) degli ultimi tempi. Stiamo parlando di Pokémon Go, il nuovo gioco dei Niantic Labs (Ingress) creato in collaborazione con Nintendo, Pokémon Company e, a quanto pare, anche da Google.

Sì perché questi tre nomi, Nintendo, Pokémon Company e Google, hanno di fatto “ricoperto” di soldi Niantic per aiutarla nello sviluppo di Pokémon Go e nel sostentamento della software house stessa. Le tre società hanno investito ben 20 milioni di dollari nel progetto. Ecco alcune delle dichiarazioni rilasciate:

The Pokémon Company, Google and Nintendo are incredible investors and strategic partners to help build the next chapter for Niantic. We will be using this capital to continue the development of Pokémon GO, to evolve and grow Ingress and its thriving global community, and to build out our real-world gaming platform.

John Hanke, CEO di Niantic

Pokémon’s strategic investment in Niantic paves the way for a social mobile experience the world has never seen before. The Pokémon Company is committed to partnering with companies like Niantic that share the same spirit of community and innovation.

Tsunekazu Ishihara, presidente e CEO di The Pokémon Company

Non solo, le tre società hanno promesso di investire altri 10 milioni di dollari se Niantic Labs riuscirà a a raggiungere determinati traguardi nel corso delle prossime settimane. Non c’è che dire: con tutti questi soldi ne vedremo davvero delle belle. O almeno la speranza è quella.

Fonte: Polygon
  • realist

    appena uscirà questo gioco, ci sarà il caos……

    • Francesco Mariani

      Già mi immagino (da buon pendolare milanese) l’annuncio agli altoparlanti: “attenzione, si avvisa che, causa snorlax sui binari, la linea m2 subirà dei rallentamenti”

      • Bonnox

        “si cercano suonatori di flauto per svegliarlo”

    • Ettore

      “Dai mamma, non ero così ubriaco”
      “No? hai lanciato il criceto dicendo…”Vai Pikachu scelgo te!”
      A questo punto ho paura di quello che succederà

  • @me

    Sono passati 15 anni dal primo episodio in TV

  • Tom

    Un solo, grande deterrente… non so quanti vogliano farsi additare per pazzi in strada xD

    • Pocce90

      con ingress non è successo

      • Sommo Arcano

        attenzione molti ragazzi vengono investiti da macchine selvatiche i ragazzi sopravvissuti continuano a ripetere rimborsatemi in pokèmon e ridatemi l chalizard selvatico ahahahhahah

      • Sommo Arcano

        ingress non è molto popolare

  • Inter Triplete

    E’ un rigore a porta vuota. Pokemon Go sarà al 300% uno dei giochi per dispositivi mobili più scaricati, giocati, e virali della storia del gaming mobile. E non è un semplice “darsi ai giochini per cellulari” come dice qualche IGNorante con la puzza sotto il naso… L’apertura di Nintendo al mondo mobile è “alla Nintendo”. Una mezza rivoluzione. Per portare un plotone di potenziali acquirenti sulle proprie console, sfruttando la diffusione di miliardi e miliardi di tablet e cellulari. Con un brand che conoscono pure i sassi, per portare su 3DS, o NX che sarà, milioni di persone che mai prima d’ora avevano provato un Pokemon… Già 3DS è un successo clamoroso, 70 milioni di esemplari oggi valgono più dei 150 milioni fatti da DS, per i tempi in cui siamo. Sbaglia chi dice il contrario. Figuriamoci appena esce Go. Un cataclisma. Non c’entra niente con quanto ha fatto (purtroppo) in passato SEGA, per intenderci. E mi meraviglia molto che in certi siti, sedicenti imparziali, maturi e competenti, se lo augurino pure, o non moderino chi si augura il fallimento di una azienda che produce divertimento, non armi. La realtà è ben diversa, per fortuna nostra e di chi ama veramente i videogame, ed è sicuramente meglio parlarne con chi di “giochini per cellulare” se ne intende, piuttosto che con chi vede solo playstation e tutto il resto è cacca, da Nintendo ai cellulari, passando per Xbox, tablet e PC… 😉

    • Mi auto-quoto, visto che avevo ragione. E come al solito se la sono presa nel cul0 tutte le teste di c4zzo del sito, sparda, 7strings, rollo funebre, bilbo baggins, felix, frankbel, alessio b., vincenzo e tutti gli altri, compreso quella m3rda di fotonic che pirata le console Nintendo e se ne vanta, pubblicamente, da gran c0glione! 😀 Antinintendari, come sempre, ce la potete solo sukare! 😀