Nintendo, Google e Pokémon Company coprono di soldi Niantic per lo sviluppo di Pokémon Go

Lorenzo Delli

È, con buona probabilità, uno dei giochi più attesi (almeno su dispositivi mobili) degli ultimi tempi. Stiamo parlando di Pokémon Go, il nuovo gioco dei Niantic Labs (Ingress) creato in collaborazione con Nintendo, Pokémon Company e, a quanto pare, anche da Google.

Sì perché questi tre nomi, Nintendo, Pokémon Company e Google, hanno di fatto “ricoperto” di soldi Niantic per aiutarla nello sviluppo di Pokémon Go e nel sostentamento della software house stessa. Le tre società hanno investito ben 20 milioni di dollari nel progetto. Ecco alcune delle dichiarazioni rilasciate:

The Pokémon Company, Google and Nintendo are incredible investors and strategic partners to help build the next chapter for Niantic. We will be using this capital to continue the development of Pokémon GO, to evolve and grow Ingress and its thriving global community, and to build out our real-world gaming platform.

John Hanke, CEO di Niantic

Pokémon’s strategic investment in Niantic paves the way for a social mobile experience the world has never seen before. The Pokémon Company is committed to partnering with companies like Niantic that share the same spirit of community and innovation.

Tsunekazu Ishihara, presidente e CEO di The Pokémon Company

Non solo, le tre società hanno promesso di investire altri 10 milioni di dollari se Niantic Labs riuscirà a a raggiungere determinati traguardi nel corso delle prossime settimane. Non c’è che dire: con tutti questi soldi ne vedremo davvero delle belle. O almeno la speranza è quella.

Fonte: Polygon