appstore-vs-playstore

Google Play continua a vincere per numero di download, ma Apple guadagna di più

Lorenzo Quiroli

È un ritornello, quello che vi proponiamo stasera, che con tutta probabilità avrete già sentito più di una volta se frequentate le nostre pagine abitualmente. La maggiore diffusione dei dispositivi Android e la leadership nel market-share non è sufficiente per consentire al robottino verde il sorpasso nei confronti di App Store, almeno se parliamo di ricavi.

In quanto a download invece il primato va al Play Store e forse la parte più interessante è vedere come in ognuna di queste due categorie che misurano le prestazioni di un negozio di applicazioni il divario tra i due principali concorrenti sia piuttosto marcato.

Apple guadagna quasi il doppio di Google, con il 90% dei ricavi in più (era l’85% solo tre mesi fa) mentre Google Play fa segnare l’80% (era il 70% tre mesi fa) dei download in più rispetto ad App Store. Una situazione un po’ paradossale ma forse nemmeno troppo, nella quale Apple viene trainata dalla maggior diffusione in Cina, dopo lo store di Google ancora non è ancora presente.

Via: 9to5macFonte: App Annie
  • Alexander DeLarge

    A me sembra abbastanza logico.. Su 10 app, nello Store Google sono 3 a pagamento, mentre nello Store Apple sono 8..

    • Koalito

      Ma non è solo questo, incide anche il fatto che alcune app sul play store sono delle vere e proprie cagate e la percentuale è alta, sarebbe un crimine chiedere dei soldi. Discorso diametralmente opposto per la mela. Quest’anno ho visto con i miei occhi dei ragazzi che sviluppavano un’app per IOS, non vi dico l’iter che c’è stato per averla pubblicata nell’App Store (fanno un controllo minuzioso del codice e di ciò che lo sviluppatore dichiara nel file di readme e se non li soddisfano la rigettano spiegando ciò che non va). Google da questo punto di vista è ancora troppo lontana.

      • Alexander DeLarge

        Questo è vero, lo store Google rispetto ad Apple è un vero immondezzaio..