Samsung logo final

Samsung venderà meno smartphone nel 2015 rispetto allo scorso anno

Lorenzo Quiroli

Samsung non sta passando il più roseo dei momenti nell’ambito mobile e benché il produttore coreano rimarrà in testa alla classifica degli smartphone venduti (323,5 milioni) anche per quest’anno secondo TrendForce, registra un preoccupante -1% rispetto al 2014, dovuto non tanto ai suoi top di gamma, quanto più alla fascia bassa insidiata da tante alternative più economiche in grado di offrire spesso un migliore rapporto qualità / prezzo.

Al contrario Apple se la passa piuttosto bene, mantenendo saldamente la seconda posizione (223,7 milioni) con una crescita del 16%. L’Oscar per il produttore che più si è migliorato però va a Huawei con un impressionante +40% (110 milioni), mentre Xiaomi (+14,6%) non dovrebbe farcela a raggiungere il traguardo dei 100 milioni a causa della serie Mi Note troppo cara e di un Mi5 che stenta a farsi vedere. Infine, LG chiuderà con un buon +8% rispetto al 2014.

Fonte: Re/code
  • dgero83

    Oh bene, finalmente qualcuno comincia a capire che i vari ace plus neo sono schifezze che valgono molto meno del loro prezzo.

    • Giovanni Auletta

      La serie neo non è tanto cattiva,girano abbastanza bene.Sul resto ti do ragione

      • dgero83

        La serie neo ha hardware della generazione precedente a prezzo neo.

      • Matteo Fabris

        Infatti è una serie con un minimo di senso…hw dell’anno prima circa a prezzi più basso…se uno non ha la mania dell’ultimo telefono uscito e una buona soluzione…
        Anche se al lancio costano troppo, si abbassano velocemente…

  • Carolino

    Top di gamma con prezzi all’uscita altissimi ma che poi si deprezzano velocemente (quindi perchè comprarli subito?) ma che poi non vengono aggiornati (quindi perchè comprarli dopo?).
    Fascia media (vera) inesistente.
    Un’infinità di modelli con mezzo giga di ram che si impasta dopo avere installato Whatsapp o Facebook.

    Non capisco come mai vendano meno.

  • henshin88

    Io per esempio mi trovai benissimo con s2 ai tempi tanto da restare in samsung comprando un note 3 ma ora difficilmente comprerei un altro samsung perché come utente di un top di gamma mi sento abbandonato con una release di lollipop che presenta ancora problemi, prima su tutti il bluetooth e probabilmente non vedrò nemmeno marshmallow. La flessione può essere dovuta al fatto che chi prova samsung poi non ne prende un altro?