Twitter Moments

Twitter semplifica Twitter: ecco a voi Moments

Giuseppe Tripodi

Twitter è indubbiamente una delle più grandi innovazioni della nostra era: 140 caratteri e qualche media per dire tutto quel che ci passa per la testa. Per molti è diventato uno strumento di lavoro, nonché un modo per conoscere cosa succede nel mondo.

Tuttavia, capita spesso che chi si avvicini al social network non sappia bene come interagire con l’app: troppa confusione, tra retweet e battute le notizie scorrono troppo velocemente e il nuovo utente rischia di perdersi il meglio. Twitter era da tempo al lavoro per migliorare questo aspetto ed ha finalmente lanciato Moments: si tratta di una nuova funzione, richiamabile dal tasto centrale, che raccoglie tutti i più importanti tweet dal mondo divisi per argomento, per fornirci una panoramica di quel che sta succedendo intorno a noi.

LEGGI ANCHE: Twitter introduce il supporto allo split screen di iOS 9

Moments utilizza un approccio molto visuale, impiegando spesso immagini e filmati: uno swipe laterale ci permette di scorrere tra le notizie, uno verso l’alto o il basso chiude Moments e ci riporta all’app.

I tweet che vengono inclusi in Moments sono frutto di un lavoro editoriale realizzato in collaborazione con alcune delle più importanti testate giornalistiche (New York Times, Buzzfeed…).

Moments è disponibile da subito su iOS, Android e web, ma attualmente è utilizzabile solo negli USA: tutto il resto del mondo, per il momento, dovrà accontentarsi di seguire l’account @TwitterMoments. Per saperne di più date un’occhiata al video incluso nel tweet qui in basso.