Uno sguardo da vicino a Continuum e Display Dock (foto e video)

Giuseppe Tripodi -

Durante la presentazione di Lumia 950 e Lumia 950 XL, è stata rivolta particolare attenzione a Continuum, certamente una delle funzionalità in assoluto più interessanti mai vista nell’ambito del mobile.

Riassumendo ancora una volta, grazie a Continuum possiamo utilizzare il nostro smartphone Windows 10 esattamente come fosse un PC: basta collegare display esterno, tastiera e mouse e avremo a tutti gli effetti la stessa interfaccia del nostro computer di casa.

Ma non cambia solo la UI di sistema, ma anche il layout delle applicazioni: con Continuum, le app universali in esecuzione sullo smartphone vengono visualizzate sullo schermo esterno come nella versione per PC. Inoltre, avremo tutti gli shortcut da tastiera a cui siamo abituati, inclusi i vari CTRL+C/CTRL+V, ALT+TAB per passare da una finestra all’altra e così via. Inoltre, mentre utilizziamo Continuum, possiamo continuare ad interagire normalmente con il nostro smartphone o, se preferiamo, utilizzarlo come un trackpad.

LEGGI ANCHE: Lumia 950 e Lumia 950 XL: Windows 10, scanner dell’iride e raffreddamento a liquido

Come già annunciato, Continuum può funzionare tramite connessione wireless (Bluetooth o Miracast), ma se preferite la stabilità di una bella postazione cablata Microsoft ha pensato anche a voi presentando Display Dock.

Display Dock productive like a boss
Con Continuum saremo “productive like a boss” (cit)

Questa dock si connette a Lumia 950/Lumia 950 XL tramite USB Type-C e presenta un ingresso HDMI, un ingresso DisplayPort e tre porte USB.

Potete dare un’occhiata più da vicino alla Display Dock nelle immagini promozionali qui in basso, seguite da un primo hands-on dei colleghi di The Verge e un video introduttivo di Carphone Warehouse.