Fitness Inateck - 8

Cintura per smartphone e cuffie wireless per la corsa di Inateck, la nostra prova (foto)

Emanuele Cisotti

Inateck è un’azienda molto attiva nella vendita online di accessori e oltre a vendere prodotti come gli speaker wireless, commercializza anche accessori per gli smartphone per la corsa. Oggi vi parliamo di una cintura porta smartphone e di un paio di cuffie wireless.

Cintura per smartphone

Questo prodotto nasce come alternativa alla classica fascia da braccio per la corsa. Si mette intorno alla vita e non ci se ne preoccupa più. Inizialmente ci era sembrata un’idea un po’ bizzarra, ma si è poi rivelata un’ottima alternativa alla fascia, offrendo anche molti vantaggi per preferirla, primo fra tutti il fatto di non rischiare di staccarsi inavvertitamente. È resistente al sudore ed è dotata di due tasche (entrambe gialle fluorescenti) per i propri oggetti. Nonostante sembrino molto piccole quando sono vuote, si allargano molto (senza però sciuparsi) per lasciare spazio a più oggetti. Quelle piccola è ovviamente pensata per chiavi o altri piccoli oggetti, mentre quella grande può contenere smartphone fino a 5,7 pollici. Noi abbiamo provato vari dispositivi e vi confermiamo la capacità. Con smartphone fino ai 5-5,2 pollici è particolarmente comoda, mentre arrivando ai dispositivi da 5,7 pollici potrebbe essere un po’ più scomoda da tenere in vita. La fascia è ampiamente regolabile in lunghezza e va bene sia per le donne che per gli uomini più minuti o coruplenti. Come utilizzi alternativi la suggeriamo come cintura per viaggiare tenendo i propri beni nascosti dai malintenzionati.

Trovate questa cintura su Amazon a a 14,99€ nei colori giallo o nero.

Cuffie wireless BH1001

Abbiamo poi provato le prime cuffie wireless per il fitness dell’azienda. La loro peculiarità è probabilmente quella di avere un aggancio che permette di “unirle” fra loro quando non utilizzate e di tenerle quindi al collo come una collana senza il pericolo di perderle durante l’attività fisica. Nella confezione è presente una piccola custodia e il cavo USB-microUSB per la ricarica e i vari gommini per le cuffie in-ear. È fondamentale trovare quelli migliori per il proprio orecchio visto che i due auricolari solo più grandi della media e tendono ad “uscire” dalle orecchie. Questo è forse il più grande difetto, risolvibile appunto in parte scegliendo attentamente i gommini della misura corretta. Questo succede perché oltre agli auricolari il prodotto è composto solo dal filo e dal piccolo telecomando. Questo nella nostra prova non ci ha purtroppo permesso di variare il volume del brano in ascolto. Le cuffie sono dotate di tecnologia Bluetooth 4.1 e supportano il codec aptX. L’autonomia è di 8 ore circa e la stabilità del Bluetooth è molto buona, anche mentre si corre. Non sono quindi perfette ma il prezzo molto aggressivo le rendono comunque interessanti.

Sono in vendita su Amazon a 34,99€.

  • Bella recensione… Domanda: le cuffie quanto incidono sull’autonomia dello smartphone? Grazie