Apple Watch - complicazioni

Come gestire le Complicazioni di terze parti sul proprio Apple Watch

Andrea Centorrino

Con il rilascio di watchOS 2, le app di terze parti possono includere le Complicazioni, delle piccole interfacce da poter aggiungere a al proprio Apple Watch per visualizzare a colpo d’occhio delle informazioni minime, come la temperatura, le attività nel calendario, ed altro: ma come gestirle ed aggiungerle allo smartwatch Apple? Continuate a leggere.

Prima del rilascio di watchOS 2, le Complicazioni erano un’esclusiva Apple: con l’aggiornamento, è stata aggiunta un’omonima voce alla companion app per iPhone, che permette di aggiungere o rimuovere le Complicazioni dallo smartwatch.

Apple Watch - Complicazioni- 2

LEGGI ANCHE: Come creare una watch face personalizzata per Apple Watch

Una volta selezionate le Complicazioni dall’app, utilizzando il Force Touch su una watch face di Apple Watch, sarà possibile selezionare l’opzione Personalizza per modificarle: basterà ruotare la corona e premerla quando si ha finito.

Fonte: CNET