5 Giochi

5 giochi di ruolo di cui (forse) non avete mai sentito parlare

Giorgio Palmieri -

Esistono principalmente due famiglie di videogiochi di ruolo. Quella giapponese conta saghe importanti come Final Fantasy e Dragon Quest, e sfoggia spesso trame basate sulla lotta tra il bene e il male, con protagonisti che seguono i tratti dei cartoni animati. La famiglia occidentale vede invece serie come quelle di Baldur’s Gate e Mass Effect come capostipiti, videogiochi dalle storie solitamente più oscure, in linea con la caratterizzazione degli stessi personaggi. La componente RPGistica non si ferma però solo al mero genere, ed anzi, negli anni, si è ramificata in moltissime tipologie di giochi, dagli sparatutto ai giochi di guida. Vediamo insieme cinque titoli non molto famosi che sfruttano le meccaniche GDR in maniera diversa tra loro.

NELLE PUNTATE PRECEDENTI: School Edition | Clicca per una puntata Random

Trulon

Si tratta di un sapiente mix tra un GDR a turni a stampo giapponese e un classico gioco di carte collezionabili, immerso in un’ambientazione a metà tra lo steampunk e il fantasy. La storia narra delle oscure vicende del regno di Tripudia, dominato dai mostri mutati geneticamente da una misteriosa piaga magica. I combattimenti si sono dimostrati veramente ben congegnati nonché innovativi, motivo per cui ve lo consigliamo caldamente.

  • Pro: Ben impacchettato, sistema di combattimento intenso
  • Contro: Non particolarmente longevo
  • Prezzo: 4,99 App Store | 5,49€ Play Store

App Store badge

Play Store badge

Battleheart: Legacy

Potrebbe essere considerato quasi un surrogato di Icewind Dale o Baldur’s Gate come impostazione di gioco, ma il che non renderebbe giustizia a questo prodotto assolutamente ben fatto. Seguito di Battleheart, questo Action RPG a visuale isometrica propone una progressione e un sistema di sviluppo a dir poco assuefacenti, corredati da molte chicche prese direttamente da Dungeon and Dragons. Imperdibile.

  • Pro: Fantastica personalizzazione, impegnativo al punto giusto
  • Contro: Dialoghi non proprio entusiasmanti
  • Prezzo: 4,99€ App Store | 3,95 Play Store

App Store badge

Play Store badge

The Shadow Sun

Inutile girarci troppo attorno: The Shadow Sun è un robusto gioco di ruolo sviluppato da veterani responsabili di prodotti come Neverwinter Nights, elemento che dovrebbe già farvi capire la bontà del titolo. La trama qui svolge un ruolo fondamentale, il cui protagonista è il sole, contaminato da una forza aliena. Le conseguenze sono al contempo misteriose e drastiche, e starà a voi scoprire come risolvere la questione tramite combattimenti a metà strada tra l’action e l’RPG, dialoghi a scelta multipla e oltre duecento oggetti da collezionare.

  • Pro: Un’esperienza appagante, sorprendentemente profondo
  • Contro: Solo in inglese
  • Prezzo: 2,99€ App Store con a. in-app | 2,44€ Play Store con a. in-app

App Store badge

Play Store badge

Beast Quest

Ispirato alla omonima serie di libri fantasy indirizzati prevalentemente ad un pubblico giovanile, Beast Quest riesce a comprimere su mobile il genere avventuroso con quello di ruolo usando una formula che convince. Buono (ma un po’ semplicistico) il sistema di combattimento, preso un pelino da Infinity Blade. Tuttavia, alcune scelte nel modello di monetizzazione, insieme alla poca varietà nell’offerta, minano la qualità del pacchetto finale. Comunque ci sentiamo di consigliarvelo, sia perché è gratuito, sia per l’unicità dell’esperienza.

  • Pro: Buon mix tra esplorazione e combattimenti, sistema di sviluppo semplice ma appagante
  • Contro: Sbilanciamenti causati dagli acquisti in-app, poca varietà delle missioni
  • Prezzo: Gratuito con acquisti in-app

App Store badge

Play Store badge

Swordigo

Sicuramente il più conosciuto data la sua natura totalmente gratuita (a parte qualche piccolissima e futile microtransazione), che comunque ci sentiamo di inserire per il semplice fatto che tutti dovrebbero conoscerlo. Nonostante non proponga praticamente niente di originale, Swordigo è un piacevole tuffo nel passato. La buona giocabilità unita ad un’offerta contenutistica corposa riesce a farci chiudere un occhio su un comparto grafico anonimo, primitivo e per nulla al passo con i tempi. Un Action-platform che prende il buono di The Legend of Zelda e Tombi, e lo fonde per un’avventura che merita di essere assaporata.

  • Pro: È davvero gratuito, un’avventura varia e forte di un ottimo gameplay
  • Contro: Impianto grafico primitivo
  • Prezzo: Gratuito con acquisti in-app

App Store badge

Play Store badge

  • Psyco98

    Swordigo lo conoscevo: app del giorno e ho avuto gratis anche quelle pochissime cose a pagamento!
    Carino, fa passare bene un po’ di tempo 🙂

  • mgas138

    Bel articolo

  • Elia

    ottimo articolo