Apple Watch watchOS 2

watchOS 2 non impressiona la stampa: ancora molte imperfezioni da correggere

Andrea Centorrino

Nonostante i ritardi, oggi è finalmente stato rilasciato watchOS 2, la nuova versione del sistema operativo per lo smartwatch Apple. Lauren Goode di The Verge ha avuto modo di provarlo negli ultimi 10 giorni, e non ne è rimasta particolarmente soddisfatta.

Le novità introdotte da Apple sono molteplici, ma molte non sono rifinite, ed alcune delle promesse fatte non sono state mantenute. La giornalista trova utile la funzione Time Travel, che permette di scorrere avanti ed indietro nel nostro calendario passato e futuro, ma si lamenta di Siri, che non sempre sembra attivarsi alle sue richieste.

Piccole novità cosmetiche, come la possibilità di usare una foto (o, a turno, diverse foto provenienti da un album) o un video timelapse di alcune città metropolitane (ma non solo) come watch face, non riescono a sopperire alle lentezza dell’apertura di alcune app (la Goode cita Mappe in particolare). Inoltre, la batteria non sembra durare di più: il che non per forza è un punto negativo, visto che sembra durare quanto prima dell’aggiornamento a watchOS 2.

LEGGI ANCHE: Apple Watch : nel 2016 con display LG?

L’articolo termina con un avviso: se stavate aspettando watchOS 2 per acquistare Apple Watch, forse dovrete aspettare ancora. Avete già aggiornato il vostro Apple Watch? Che ne pensate del nuovo aggiornamento?

Fonte: The Verge