Windows 10 Mobile Build 10586.218

Windows 10 Mobile: disponibile la build 10536.1004

Giuseppe Tripodi -

Come promesso ieri da Gabriel Aul, è disponibile per tutti gli utenti del programma Windows Insider che sono iscritti al circuito Fast Ring la nuova build 10536.1004 di Windows 10 Mobile.

Specifichiamo che, se dovete aggiornare dalla build 10512, sarà necessario effettuare due aggiornamenti prima di poter installare quest’ultimo: il sistema vi proporrà infatti la build 105124 e la build 10536.1000. Una volta installata quest’ultima, vedrete finalmente disponibile l’update alla build 10536.1004.

Ma bando alle ciance, passiamo al changelog di questa nuova versione:

  • È tornato Insider Hub
  • Risolti i problemi del mobile hotspot
  • Aggiornato l’input vocale e aggiunto il supporto per il riconoscimento vocale di Giapponese e Inglese (India)
  • Gli aggiornamenti diretti da Windows Phone 8.1 a Windows 10 Mobile Insider Preview sono nuovamente disponibili per tutti i dispositivi
  • La verifica in due passaggi adesso funziona correttamente, anche quando si imposta l’autenticazione tramite testo e smartphone
  • La schermata Start si carica correttamente e non mostra più il “Loading…” in loop infinito
  • Risolti i problemi della modalità Non disturbare
  • Migliorata la visualizzazione di data e ora nella schermata di sblocco
  • Pinch e zoom in Mappe funzionano come dovrebbero
  • Aggiornata l’app Foto, con la visualizzazione in cartelle. Inoltre, l’update porta anche maggior velocità nell’apertura delle foto e dei menu contestuali. Infine, lo zoom e il pan sono più reattivi e sono stati introdotti i preferiti.
  • La modalità a una mano è adesso disponibile per tutti i dispositivi, non solo per quelli dal display grande. Per attivarla, basta tenere premuto il tasto Start

Ma non è tutto oro quel che luccica e, ovviamente, ci sono alcuni bug ancora da risolvere:

  • Dopo il riavvio, non vengono visualizzate le notifiche fino allo sblocco del dispositivo (dopo funzionano correttamente).
  • Nelle Impostazioni, sotto Sistema, appare la voce zStorage, ma cliccarla causerà un crash dell’applicazione.
  • L’upload delle foto in Onedrive potrebbe non essere attivo di default. Per risolvere il problema, accertatevi di avere l’ultima versione di OneDrive (17.2) e aver abilitato l’apposita voce dalla barra di navigazione.
  • Temporaneamente, gli Insider non potranno passare dallo Slow Ring al Fast Ring. Si è già al lavoro su un fix, ma per il momento l’unico modo per fare questo passaggio è tornare a Windows Phone 8.1 con il Windows Phone Recovery Tool e selezionare direttamente il Fast Ring
  • Lingue aggiuntive per voce e tastiera non saranno disponibili fino ad oggi (15 settembre) e daranno errore a chi prova a scaricarle.

Infine, il team di Microsoft specifica ai possessori di Lumia 1020 che saranno in grado di scattare foto a 41 MP e utilizzare i file DNG solo con la nuova Lumia Camera, che verrà rilasciata ad ottobre. Per tutti gli altri smartphone tutte le funzioni sono disponibili tramite l’app di default con l’eccezione delle Living Images, che arriveranno a breve.

Fonte: Windows