Qualcomm Snapdragon 430 e Snapdragon 617: nuovi SoC fascia media, con aspirazioni alte

Nicola Ligas -

Giornata di tanti annunci da parte di Qualcomm. Dopo il Quick Charge 3.0 e la connettività di Snapdragon 820, il chip maker ha lanciato due nuovi SoC per la fascia media, ampliando le ben note serie 4xx e 6xx: Snapdragon 430 e Snapdragon 617.

Entrambi sono basati sull’architettura ARM Cortex-A53 in configurazione octa-core, con supporto al nuovo Quick Charge 3.0, ed entrambi utilizzano il DSP a basso consumo Qualcomm Hexagon, con supporto a sensori low power e advanced audio.

Snapdragon 430 supporta reti LTE Cat 4 in downlink (fino a 150 Mbps) e Cat 5 in uplink (fino a 75 Mbps), sensori per fotocamere fino a 21 megapixel, ed utilizza la GPU Adreno 505, con Open GL ES3.1, Android Extension Pack, ed OpenCL 2.0.

LEGGI ANCHE: I numeri di Snapdragon 210 e 410

Snapdragon 617 si spinge un passo più in là, con LTE Cat 7 (fino a 300 Mbps in download e 100 Mbps in upload) e condivide la tecnologia dual-ISP e l’architettura della fotocamera di Snapdragon 620 e 618. La GPU è invece la Adreno 405.

I primi dispositivi commerciali con Snapdragon 430 saranno disponibili nel Q2 2016 (aprile-giugno del prossimo anno), mentre Snapdragon 617 arriverà già entro fine 2015.

Fonte: Qualcomm