Samsung Gear S2 - 11

Attenzione sviluppatori Tizen, Samsung rilascia ufficialmente lo SDK per Gear S2

Andrea Centorrino

Dopo aver (finalmente) annunciato ufficialmente la famiglia Gear S2, Samsung non perde tempo e rilascia pubblicamente agli sviluppatori lo SDK (Software Development Kit) per realizzare app compatibili con i nuovi smartwatch.

Presentato ufficialmente ad aprile in una sorta di beta privata, lo SDK permetterà a Samsung di rilasciare i suoi smartwatch con oltre 1.000 app compatibili, che si aggiungo alle 5.000 realizzate per i precedenti modelli.

I Gear S2 continuano ad essere basati su Tizen, la piattaforma proprietaria di Samsung, ma per la prima volta saranno compatibili con tutti i terminali Android che soddisfino determinati requisiti. Grazie allo SDK, sarà possibile realizzare app indipendenti, che sfruttino le caratteristiche proprie dei dispositivi (come la possibilità di effettuare telefonate o determinare la posizione).

LEGGI ANCHE: Samsung Gear S2, la nostra anteprima

Grosse società hanno già pronte diverse app, che vedranno la luce al lancio di Samsung Gear S2: ESPN, CNN, Twitter, Uber, Yelp, Groupon, sono solo alcuni dei nomi che troveranno presto posto al polso degli acquirenti dei nuovi smartwatch circolari, con altri, come Yale per le serrature e Nike+ Running per la gestione della corsa, che permetteranno agli orologi intelligenti di interfacciarsi con altri dispositivi come serrature o cuffie Bluetooth.

Il rilascio degli smartwatch in Finlandia e Danimarca (al momento non ci sono notizie per l’Italia) è previsto entro fine mese: il prezzo dovrebbe essere di 349€ per Gear S2 e 399€ per Gear S2 Classic. Se nel frattempo siete degli sviluppatori capaci, potrete realizzare qualche app interessante scaricando lo SDK qui.

Fonte: Samsung Mobile Press
  • scumm78

    Non avevo mai notato perche’ non sono interessato al prodotto quindi non leggo le news a riguardo: ma quanto si assomigliano le icone tonde piccoline a quelle dell’apple watch!!