Moonrise

Moonrise chiude ancor prima di essere rilasciato

Giorgio Palmieri

Undead Labs ha dichiarato che Moonrise non vedrà mai la luce. Il gioco, che ricordiamo essere attualmente in early access su Steam e in soft-launch su iOS, chiuderà ufficialmente il 31 dicembre.

Mentre “alcune persone hanno realmente amato le versioni beta di Moonrise” – ha rivelato il fondatore di Undead Labs Jeff Strain – “molte altre sfortunatamente lo hanno solo provato per un paio di giorni per poi stancarsi in fretta“.

Essendo il gioco free-to-play, gli sviluppatori e i produttori non possono permettersi un distaccamento dal gioco così repentino da parte dei suoi utenti, in quanto il titolo non sarebbe remunerativo per sostenere i costi dei server e per la creazione dei contenuti aggiuntivi atti a tenere fresca l’offerta col passare dei mesi.

LEGGI ANCHE: Micromon: copiare con stile. O forse no (recensione)

Moonrise riceverà un ultimo aggiornamento prima di chiudere, che conterrà tutto ciò a cui stava lavorando il team, comprese nuove creature, livelli, oggetti e un ribilanciamento verrà apportato all’esperienza e al drop rate. Inoltre, verranno regalate gemme, oro e vari boost a tutti i giocatori.

Ammettiamo di essere profondamente dispiaciuti: avevamo infatti avuto l’occasione di provare Moonrise con mano, e il titolo ci aveva a suo modo conquistato. Dallo stile che ricordava Jade Cocoon, al gameplay in stile Pokémon evoluto e ben amalgamato con le peculiari meccaniche di gioco, tutto sembrava procedere nel verso giusto. Purtroppo non è stato così. Non ci resta altro che augurare un sincero in bocca al lupo al team per i futuri progetti.

Fonte: Undead Labs