Samsung Gear S2

Samsung non ce la fa ad aspettare IFA, ed annuncia Gear S2 e Gear S2 Classic (foto)

Nicola Ligas -

IFA 2015 è alle porte, e la presentazione alla stampa di Gear S2 avverrà formalmente il 3 settembre, ma Samsung gioca d’anticipo e già annuncia ufficialmente il suo atteso nuovo smartwatch con Tizen. Anzi due. O meglio tre.

Gear S2 classic è infatti pensato per coloro che preferiscono un design senza tempo, con finiture eleganti e cinturino in pelle. Gear S2 è invece ideale per chi è sempre in movimento e gradisce il design minimalista e moderno. C’è poi una terza variante, ovvero Gear S2 3G, per chi vuole connettività perenne ed autonoma. Al di là dei proclami però, iniziamo intanto a conoscergli meglio.

  • Schermo: 1.2” Super AMOLED circolare, 360 x 360 pixel, 302 ppi
  • CPU: dual-core a 1 GHz
  • RAM: 512 MB
  • Memoria interna: 4 GB
  • Connettività: Wi-Fi n, Bluetooth 4.1, NFC
  • Certificazione: IP68
  • Sensori: accelerometro, giroscopio, battito cardiaco, luminosità, barometro
  • Dimensioni: Gear S2: 42,3 x 49,8 x 11,4 mm / Gear S2 classic: 39,9 x 43,6 x 11,4 mm / Gear S2 3G: 44 x 51,8 x 13,4 mm
  • Peso: Gear S2: 47 grammi / Gear S2 Classic: 42 grammi / Gear S2 3G: 51 grammi
  • Batteria: Gear S2 / S2 Classic: 250 mAh (2-3 giorni di autonomia) / Gear S2 3G: 300 mAh (2 giorni di autonomia)
  • Colori: Gear S2: cassa Dark Gray con cinturino Dark Gray, e cassa Silver con cinturino White. / Gear S2 Classic: cassa Black con cinturino in pelle.
  • OS: Tizen

Samsung non menziona di preciso con quali smartphone sarà compatibile il suo Gear S2, ma parla chiaramente di mirroring delle notifiche per appuntamenti, email, news, ed i messaggi potranno essere inviati anche dallo smartwatch stesso, a maggior ragione nel modello 3G, dotato della “prima e-SIM con capacità vocali“.

Abbiamo poi le doti legate al fitness, con un monitoraggio della nostra attività 24 ore su 24, con anche dei promemoria per motivare l’utente a rispettare la propria tabella di allenamento.

LEGGI ANCHETre nuovi speaker Samsung per la gamma Wireless Audio 360

E infine venne l’NFC: Samsung parla chiaramente di pagamenti mobili, ma non c’è menzione esplicita di Samsung Pay, anche se l’azienda coreana afferma già di voler andare oltre, immaginando un futuro in cui l’orologio servirà non solo per pagare, ma anche per avviare l’auto, entrare in casa, e gestire tutti gli strumenti connessi in quest’ultima.

Samsung promette anche varie watch face e watch band (il cinturino è sganciabile con un clic), in modo da personalizzare lo smartwatch in base ai propri gusti, e tante app ottimizzate per l’interfaccia circolare (la corona gira, per navigare nella UI) di Gear S2 saranno disponibili al lancio, ma i dettagli in merito dovranno aspettare.

Disponibilità e prezzo – Samsung doveva pur tenere qualcosa da svelare da IFA (e forse nemmeno lì), pertanto al momento non sappiamo né quando, né dove, né a quanto saranno disponibili i vari Gear S2. Supponiamo di avere le risposte tra qualche giorno, o forse prima, o forse dopo.

Fonte: Samsung
  • Io credo che come prezzi di lancio saranno allineati alla precedente generazione di gear, anche se questi sono molto più belli

    • Elektrosphere

      Si, ma Samsung continua a puntare su Tizen. È assurdo.

      • Francesco Mariani

        Assurdo davvero, anche perché c’è da dire che sono davvero belli (da vedere).
        A livello di design, dopo s6, samsung sta dando le palate a tutti!

      • Timothy

        Concordo, anche se c’è da dire che purtroppo Android Wear non è nemmeno lontanamente maturo..

        • ilcampione

          Vero, ma Tizen non è ancora nato….
          E dividere gli sforzi non aiuta

          • Timothy

            Anche questo potrebbe essere considerato corretto. Ma non ho esperienza di tizen quindi non posso giudicare più di tanto.. In ogni caso, ad oggi, non ho ancora trovato l’utilità di uno smartwatch né ne ho visto uno in grado di farmelo preferire al mio attuale orologio da polso, che peraltro nemmeno devo ricaricare. MAI.

  • lordchaotic

    atteso smatwatch con tizen? atteso da chi?

  • Massimo A. Carofano

    Sembranogiocattolini..100€ sarebbe già troppo.

  • trucido

    Si potrà finalmente rispondere direttamente dall’orologio a messaggi hangout wathsapp telegram ecc ecc? O sempre solo gli sms?

  • TheJedi

    Che belli, se non fosse per Tizen, per il prezzo probabilmente altissimo, per il fatto che non uso l’orologio e per la loro inutilità potrei anche farci un pensierino 😀

  • ilcampione

    Tizen? Ho smesso di leggere dopo la Terza riga.

    Aspettando il prossimo smartwatch con: Android Wear e sensore cardio, sperando che qualche app di “fitness” si aggiorni e utilizzi il sensore dello smartwatch per registrare il battito (Ps. voi conoscete qualceh app che gia lo fa?)

    • BerviFix

      Esiste già sul moto 360, battito cardiaco con le relative statistiche, lo monitoro con l’app dedicata da Motorola oppure uso google fit che permette il monitoraggio del battito cardiaco e tiene traccia delle statistiche il tutto collegato al mio account google…

      • ilcampione

        Grazie delle risposte, il moto 360 non mi convince per la riga nera, aspetterò la seconda edizione.

        Per le applicazioni:
        non ne vorrei una proprietaria dello smartwatch(o google fit), preferirei che una tra Runtastic, RunKeeper, Endomondo, Sports Tracker (oppure altre che non conosco) integrassero i dati dello smartwatch, sapete se qualcuna lo fa già?? oppure se lo faranno in futuro, grazie!

    • trucido

      Io utilizzo sul g watch r Run a wear, si puo utilizzare addirittura senza avere il cellulare dietro e monitora automaticamente il battito e la.corsa e camminata e calorie e una volta che ti riavvicini al cellulare sincronizza tutto con google fit

  • GianniB

    assurdi, come il 3D, tra poco non ne parlerà più nessuno

    • Andrea Di Napoli

      Decisamente fuori strada

  • leoncino5

    Ma veramente non ha il GPS??? D: