Final Fantasy Agito RIP

Vi ricordate di Final Fantasy Agito? È morto e sepolto…ma forse rinascerà!

Lorenzo Delli

I nostri lettori più fedeli (specialmente quelli di AndroidWorld) si ricorderanno forse di Final Fantasy Agito: lo abbiamo elencato tra i giochi più attesi del 2015, visto che Square Enix non si è decisa ad esportarlo fuori dai confini nipponici nel 2014, e la sua particolarità risedeva nel fatto che si tratta del primo capitolo della saga ad essere classificabile come free-to-play, gratuito quindi ma con acquisti in-app opzionali.

Nel giugno del 2014 Square Enix ne aveva confermato l’arrivo in occidente e purtroppo, a distanza di più di un anno, arriva una sorta di smentita (peggiore in realtà). Il 30 novembre la software house chiuderà ufficialmente il supporto a Final Fantasy Agito, e di conseguenza il gioco non supererà mai i confini del Giappone.

LEGGI ANCHE: FINAL FANTASY VII: nostalgia canaglia…ma solo su iOS (recensione)

Potrebbe però esserci ancora spazio per l’universo di Agito: al Tokyo Game Show, che si terrà dal 17 al 19 settembre, Square Enix rivelerà il progettoReborn“, una versione forse rivisitata e ampliata di Final Fantasy Agito che si spera arriverà anche in occidente. Vi terremo ovviamente aggiornati con i dettagli che verranno rivelati alla fiera che si terrà a breve a Tokyo.

Via: Multiplayer.itFonte: Gematsu
  • Alessandro Romano

    Non pensavo di poter e voler giocare tante ore su smartphone… poi è arrivato Triple Triad!
    Chissà che questo Agito si aggiunga alla lista