Gli smartphone Android dell’ex CEO Apple hanno un design davvero ricercato (foto)

Giuseppe Tripodi -

Con tutta la concorrenza che c’è in giro, ad oggi è davvero difficile riuscire a lanciare uno smartphone con un design che non risulti anonimo. Quello degli Obi Worldphone potrà non piacere a tutti, ma è innegabilmente ricercato e, certamente, non passa inosservato.

E se il nome Obi Worldphone vi suona nuovo, probabilmente sarà più familiare quello di John Sculley, uno dei co-fondatori della società, che per dieci anni fu CEO di Apple (1983-1993).

I due smartphone dual SIM che potete vedere nella galleria in fondo si chiamano SF1 e SJ1.5 e, oltre che sul design, puntano anche sul prezzo aggressivo: la giusta accoppiata per convincere gli utenti più giovani.

LEGGI ANCHE: Questo concept di iPhone 7 vi farà venir voglia di acquistarlo!

Per quel che riguarda le caratteristiche tecniche, invece, il primo dei due arriva in due varianti, che differiscono per RAM e memoria interna: la versione da 2 GB e 16 GB viene 199$, mentre la più performante variante da 3 GB e 32 GB costa 249$. Entrambe sono dotate di Snapdragon 615, display da 5″ Full HD, connettività LTE e batteria da 3.000 mAh.

Per quel che riguarda SJ1.5, invece, a bordo troviamo un processore MediaTek quad core, display 5″ HD, 16 GB di memoria interna e batteria da 3.000 mAh. È disponibile in quattro combinazioni di colore e il prezzo è di 129$.

Entrambi gli smartphone Obi Worldphone montano Android 5.1 con interfaccia personalizzata e saranno in vendita al livello internazionale. Tuttavia, in un primo momento il lancio includerà principalmente paesi africani e asiatici. In attesa che arrivi in Europa, ci consoliamo con la galleria di seguito.

Via: Engadget