Activity-tracker

Fitbit è l’azienda che vende più wearable, ma Apple Watch non scherza

Giuseppe Tripodi

Non è una novità che le vendite dei dispositivi indossabili stiano crescendo sempre di più e, come spesso succede, Apple si è velocemente ritagliata un’interessante fetta di mercato con il suo Apple Watch.

Secondo quanto riportato da IDC, infatti, la società di Cupertino nell’ultimo trimestre avrebbe spedito ben 3,6 milioni di smartwatch, arrivando facilmente al 19,9% totale del market share.

In ogni caso, tra i venditori di wearable il primo posto sul podio lo detiene ancora Fitbit, con 4,4 milioni di unità, il 24,3% del totale del mercato e una crescita annuale del 158%. E mentre Samsung ha perso parecchio rispetto al terzo anno, Xiaomi rimane salda al terzo posto, con 3,1 milioni di wearable venduti, ossia il 17,1% del market share.

LEGGI ANCHE: Nel 2015 verranno spediti quasi il triplo degli wearable dello scorso anno

Wearable IDC

Nel complesso, comunque, il c’è stata una vera e propria esplosione di indossabili: in quest’ultimo trimestre, secondo le stime degli analisti, sarebbero stati spediti 18,1 milioni di wearable, con una crescita del 223,2% rispetto al 2014.

Quanti di voi, nell’ultimo anno, hanno acquistato uno smartwatch o un activity tracker e hanno contribuito a queste cifre?

Via: The Verge
  • et voilà, l’avevo detto che avrebbe venduto come il pane. Il confronto è anche abbastanza penalizzante per Apple, perché non andrebbe messo a confronto con i wearable generici (che senso ha confrontarlo con la mi band da 15 euro?), ma con gli altri smartwatch Android Wear, e lì si vedrebbe il distacco (i vari lg g watch r, moto 360, sony smartwatch 3, pur essendo ottimi prodotti non entrano neanche in classifica… sony a dire il vero produce anche diversi wearable tradizionali, eppure anche sommati tutti insieme non fanno neanche lo 0,6% di samsung.

    • TheAlabek

      Perde pure conto la mi band non preoccuparti

      • con la differenza che la mi band costa 15 euro e l’AW 350 (minimo)…

        • TheAlabek

          Appunto!

  • Enrico Furnari

    E’ incredibile come quella patacca di Apple Watch abbia venduto così tanto. E’ proprio vero che Apple potrebbe vendere una pietra a 200 euro, e la gente la comprerebbe…

  • vicioman

    Se confrontiamo i dati con il terzo incomodo, ovvero Miband, gli altri ne escono veramente sconfitti… 15 euro per fare quello che fanno la maggior parte dei bracciali in commercio (smartwatch esclusi).
    Ovvero mettere a nudo il valore vero di un device del genere.

  • Presa la mi band e ne sono pienamente soddisfatto :V