CPU Android

I nostri lettori hanno CPU Qualcomm, ma guardano a quelle Samsung, Intel e NVIDIA

Emanuele Cisotti

Vi abbiamo chiesto tempo fa quale fosse la CPU presente all’interno del vostro smartphone e quale sarebbe invece quella che, al momento, vorreste nel vostro prossimo smartphone. La situazione è interessante e dimostra come Qualcomm abbia al momento il dominio sul mercato, ma come gli utenti vorrebbero anche provare qualcosa di diverso, forse spinti “dall’effetto 810”.

Il 75% dei nostri lettori votanti ha infatti all’interno del proprio smartphone un processore Snapdragon, il 10% un Exynos di Samsung, mentre con la stessa percentuale (3,5%) si contendono il terzo posto le CPU Apple, quella Mediatek e quelle Intel. Sotto il 2% troviamo anche HiSilicon (Huawei) e NVIDIA. Gli utenti però vorrebbero cambiare e “solo” il 46% degli utenti vorrebbe una CPU Qualcomm, mentre ben il 19% vorrebbe dare fiducia a Samsung, forse spinti dalle nuove CPU utilizzate nelle varie varianti di Galaxy S6 e Note 5.

Subito sotto troviamo Intel, con ben il 13%, un punteggio notevole considerando la scarsa penetrazione al momento. Segue NVIDIA con un altro risultato sorprendente: il 9%, sorprendente sopratutto il recente silenzio da parte dell’azienda. Bene anche Apple con il 6,35%, mentre Mediatek (a sorpresa) non riesce proprio a convincere, guadagnando solo mezzo punto e arrivando al 4% di chi lo vorrebbe. Chiude HiSilicon che perde qualche briciola di punto arrivando all’1,5%.

Ovviamente la CPU non è l’unico fattore da considerare in uno smartphone e non è detto che nel vostro prossimo smartphone ci sarà proprio la CPU dei vostri “sogni”, ma l’indicazione di questo sondaggio ci pare chiara. Qualcomm con il suo Snapdragon 820 dovrà necessariamente tirare fuori qualcosa di spettacolare dal suo cilindro.

  • cristianpozzessere

    Il fatto è che in quanto a GPU qualcomm è una spanna avanti…però nel 2016 ne vedremo delle belle… Tra tutti il nuovo processore di Samsung che non si baserà più su arm ,lo snapdragon 820, il nuovo e speriamo performante processore di LG e Magari sfornerà qualcosa di nuovo anche Intel
    ….

    • Psyco98

      E Helio x20 e x30 😉

      • Pelompimpero2

        Che si mangiano i Qualcomm, e non hanno i problemi di throttling.

  • the

    Allo stato attuale la potenza che abbiamo a disposizione direi che sia anche troppa! A mio avviso bisognerebbe cominciare ad investire molto di più sull’ottimizzazione dei consumi piuttosto che sulla forza bruta. Mi piacerebbe da matti un processore con una potenza all’incirca di uno snapdragon 600 (c’è qualcosa che non si riesce a fare con il 600?), ma con le tecnologie più aggiornate in quanto a processo produttivo e riduzione di consumi e calore, e costruito con la cura di un processore top di gamma. Se fosse anche single o dual core sarebbe meglio, non è che su cellulare lascio un encoding in background!

    • miconsenta

      “Se fosse anche single o dual core sarebbe meglio”

      Beh single core no, molte applicazioni utilizzano realmente i 2 core.

  • Matteo Fabris

    Se Qualcomm fa un nuovo soc degno recupera…
    8 core non servono a nulla per usarne 4 in configurazione big.little…non mi è mai piaciuta come soluzione…preferivo la configurazione snap 600/800 con i core che possono funzionare separatamente…

    Ormai la Potenza e anche troppa, sarebbe bene puntare a ottimizzare il sw,diminuire o consumi, avere soc della potenza simile a 800/801/805 che sono abbastanza ma con consumi inferiori…

    Se intel continua a fare bene magari prendo un altro intel oppure torno a Qualcomm…Samsung no…

  • Matteo Marchionne

    La cosa più importante è e sarà sempre non andare in throttling… (Snap 810?!)…. I processori a dissipazione passiva hanno avuto sempre questo problema…

    È veramente frustrante avere un device con prestazioni altalenanti…

    Guarda Apple…

    • Carlo

      Perchè guarda apple? io da quando sto usando iphone 6 non ho mai avuto prestazioni altalenanti e fidati lo stresso non poco hahahaha (al massimo avrei molto da dire sulla batteria, sono riuscito a scaricarla in circa 6 ore alcune volte)

      • Matteo Marchionne

        infatti sono stato ambiguo… Scusa… Apple l’ho menzionata per l’opposto, ossia per le sue prestazioni costanti (c’era anche un articolo che ne parlava)

        • Carlo

          ah si ricordo quell’ articolo, effettivamente la resistenza al thermal throttling dell’ A8 è impressionante, anche perchè scalda parecchio ma le prestazioni non cambiano mai

  • Ngamer

    intel prima o poi se li mangia tutti 😛

  • Michael Polisini

    Non capisco questo astio nei confronti di mediatek. Stò scrivendo con un meizu mx4, dotato di mediatek 6595 e devo dire che è una bomba. E a fine giornata, supero sempre le quattro ore di schermo attivo. Certo, non è paragonabile ad alcuni smartphones con snap 801, ma di certo ha un’autonomia migliore di quasi tutti i flagship di quest’anno.

    • Pelompimpero2

      E’ questione di ignoranza.
      Non conoscendo affatto quello di cui si parla la gente ascolta solo il marketing e compra oggetti che spesso hanno l’unico scopo di farsi pagare per bene. Peggio per loro, no?
      Io ho un Jiayu S3 e dopo averlo visto per le mie mani, e provato, 5 altri miei amici lo hanno acquistato, e ne sono contenti. Benchè prima di vederlo nemmeno lo avevano mai sentito nominare ….

      • Michael Polisini

        Curiosità, quante ore di schermo attivo riesci a fare? Poiché io a maggio acquistai un elephone p3000s 3gb. Effettivamente il mediatek 6752 è sorprendente in quanto a prestazioni, però tutto il resto… Mediamente totalizzavo 2.30h di schermo attivo e scaldava veramente tanto. Diciamo che Meizu e Sony ottimizzano meglio i loro smartphones dotati di cpu mediatek…

        • AltroQuando

          Test mai fatto, anche perchè con un 1080p non credo si possa fare tantissimo. Dovrei fare un test, comunque giocherellando/installando/test mi sono fatto una serata (circa 3 ore) ed ero ancora al 30/35% di batteria.
          Io lo tengo con la custodia in silicone e non scalda molto, anzi …. mentre pare sia un difetto di alcuni modelli, fra cui il THL 2015.
          Non riesco ad essere più preciso ….. e comunque parliamo sempe di SOC che sono nella fascia medio/alta delle prestazioni (facendo a gara con l’801….).

          • Michael Polisini

            Se un giorno vorrai testare le prestazioni della batteria, ti consiglio l’applicazione Gsam battery monitor, riesce realmente a monitorarla in maniera approfondita.