Adidas ha acquisito Runtastic

Lorenzo Quiroli -

Runtastic, quella che forse è la più famosa applicazione disponibile su smartphone per tracciare la propria attività fisica, in particolare la corsa, è stata acquisita da Adidas, la multinazionale specializzata in articoli sportivi.

Adidas ha pagato 220 milioni di euro per completare l’acquisizione ed è probabile che la mossa sia volta a rispondere ai principali concorrenti, Nike con FuelBand e anche Under Armour negli Stati Uniti.

LEGGI ANCHE: Under Armour acquisisce Endomondo e MyFitnessPal

Cosa cambierà per gli utenti di Runtastic? Questo al momento non è molto chiaro: ci aspettiamo sicuramente una maggiore spinta nel settore hardware, con braccialetti per il fitness e così via, anche se sarà da vedere se questi adotteranno il brand Adidas o verrà mantenuto quello già lanciato nel settore di Runtastic.

Fonte: Runtastic