Marko Next generation manual

Marko porta la realtà aumentata nei manuali di istruzioni (video)

Giuseppe Tripodi -

Chiunque lavori in un’azienda saprà bene che prima di metter mano ai macchinari bisogna studiare manuali su manuali, in modo da comprendere il significato delle varie spie luminose, il funzionamento dei comandi, cosa fare in caso di determinati problemi e così via.

Ma in un’epoca 2.0 come quella in cui viviamo, anche i manuali passano alla Next Generation e lo fanno con Marko. Il nome è un acronimo che sta per Manual in Augmented Reality, Kit in Overlay e, come forse avrete già intuito, quel che Marko ci permette di fare è creare manuali di istruzioni in realtà aumentata.

LEGGI ANCHE: Il mondo di Star Wars arriva in realtà virtuale

L’app è stata sviluppata da weAR, startup italiana nata lo scorso anno a Ferrara che vuole semplificare questo tipo di manuali: con Marko è possibile creare facilmente delle istruzioni in realtà aumentata, associando ad ogni tasto, leva e quant’altro delle informazioni che verranno visualizzate in sovraimpressione.

Marko è un software orientato alle aziende, di cui potete trovare qui i prezzi di licenza. È compatibile con gli occhiali Epson Moverio BT 200 (e in questo caso lo trovate sul relativo store), ma anche con Android e iOS: se l’idea vi incuriosisce, potete provarlo gratuitamente cliccando sui  badge qui sotto (qui l’immagine per la demo), mentre in fondo trovate un video esplicativo.

Play Store badge

App Store badge