Hugo Barra Xiaomi

Xiaomi torna in cima alle classifiche di vendita in Cina

Giuseppe Tripodi -

Nonostante i recenti successi di Huawei e Apple in territorio cinese, secondo gli analisti Xiaomi è tornata sul gradino più alto del podio nel secondo trimestre del 2015.

Ci riferiamo nello specifico alle vendite di smartphone in Cina, dove secondo Canalys, Xiaomi avrebbe ottenuto il 15,7% delle quote di mercato. Segue al secondo posto Huawei con il 15,4%, ottenuto anche grazie ai prodotti Honor, e infine Apple con il 12.2%.

C’è da sottolineare che la società di Cupertino aveva superato ogni record in Cina nell’ultimo trimestre del 2014 e nel Q1 2015 e che gli analisti si aspettavano un calo delle vendite, anche considerando che è passato l’iniziale boom di vendite di iPhone 6.

LEGGI ANCHE: Xiaomi ha venduto più di 6 milioni di Mi Band

Andando giù dal podio, al quarto posto in Cina trionfa Vivo con l’8,1% (e una crescita del 250% rispetto allo scorso anno), mentre Samsung è solo alla quinta posizione.

La società coreana non riesce a sfondare come nel resto del mondo principalmente grazie a Xiaomi e ai suoi prezzi aggressivi, che non rendono appetibili gli smartphone di fascia medio/bassa di Samsung.

Via: TechCrunch
  • Samsung sia in India e in Cina non è al primo posto come prima… Ora si spera che MS/Nokia e Sony aumentino il loro share…

  • Stair

    Apple and Samsung have both increased their sales activities in the China

    Samsung è 4 davanti a Vivo.. corregete