Android Auto Home

Volkswagen supporterà Android Auto, Apple CarPlay e Mirrorlink nei prossimi modelli

Lorenzo Quiroli

Con un comunicato stampa ufficiale Volkswagen ha confermato ciò che aveva già detto più volte in via ufficiosa: i suoi modelli della linea 2016, alcuni dei quali in arrivo entro la fine dell’anno, saranno compatibili con Apple CarPlay, Android Auto o anche Mirrorlink.

La coesistenza è resa possibile dal sistema di infotainment MIB II, descritto da Volkswagen come una delle piattaforma migliori al mondo in questo settore. Il sistema si diffonderà presto negli showroom grazie ai modelli in arrivo su quasi tutta la gamma dell’azienda tedesca (escluse solo Eos e Tuareg) a partire dal trimestre in corso.

LEGGI ANCHE: Cosa succede quando un hacker prende il controllo di un auto smart

Queste non sono le uniche funzionalità chiave di MIB II però: c’è anche Security & Service, un servizio accessibile da smartphone o da PC, grazie al quale potrete avere dati (come il livello di benzina), diagnostica, possibilità di interagire con l’aria condizionata etc. Infine, Guide & Inform offre risultati sportivi, meteo, prezzi della benzina in tempo reale e altre informazioni che potrebbero tornarvi utili durante la guida.

Fonte: PRNewsWire
  • Daniele Vorace

    In realtà già i nuovi modelli in produzione, io ho ordinato una Polo in arrivo a metà Ottobre e avrà Android Auto, l’ho anche provato in concessionario. E’ da Giugno che stanno iniziando a produrre con questo sistema! 😉

  • Alessio

    Poi si può attivare anche sulle auto dotato solo di mirror link
    http://postimg.org/image/faa46zlzf/
    http://postimg.org/image/c4pigs3d7/

    Purtroppo la “mia” nuova polo ha solo il composition colour che non ha niente di queste funzionalità.
    Il pacchetto che comprende il composition media,i comandi al volante e app-connect (mirror link-android auto-apple carplay) è optional e purtroppo andava ordinato,ora mi sto informando per metterlo successivamente.