Samsung brevetta lo smartwatch che vuole sempre guardarci in faccia

Giuseppe Tripodi

Quando si parla di brevetti, spesso la fantasia supera il campo della reale utilità delle cose: in questo caso non sappiamo decidere se lodare Samsung per il suo ingegno o riderci un po’ su (ma di nascosto).

Fatto sta che l’azienda coreana ha brevettato una nuova tipologia di smartwatch che si caratterizza per avere il display mobile: sì, avete capito bene, uno schermo che può sollevarsi e cambiare inclinazione in modo da essere sempre visibile.

Samsung smartwatch brevetto display mobile

Effettivamente ci sono dei momenti in cui non possiamo distrarci e vorremmo avere anche solo l’ora a portata di una semplice occhiata (pensate quando siamo alla guida ad esempio), ma non sarà sempre più facile muovere leggermente il polso?

LEGGI ANCHE: Un brevetto Samsung per misurare il grasso corporeo da smartphone

Sembrerebbe di no: per questo motivo, il dispositivo immaginato da Samsung utilizza una fotocamera dotata di sistema di riconoscimento facciale per sapere a che altezza si trova il nostro volto e cercare di regolare il display di conseguenza. Inoltre, il brevetto prevede la possibilità di far muovere lo schermo anche con un comando vocale, anche se (ancora?) non ci immaginiamo proprio a urlare Display! ed attendere che il nostro smartwatch ci guardi.

Via: PatentlyMobile