Microsoft Lumia final

Microsoft Saana (Lumia 850) torna alla carica, destino incerto per i prossimi Lumia

Giuseppe Tripodi

Microsoft si trova in un periodo decisamente movimentato: sotto la guida di Satya Nadella, sono in corso profondi cambiamenti nel settore mobile, come avevano testimoniato anche dai migliaia di licenziamenti e dalle voci che suggeriscono che l’azienda lancerà non più di sei Lumia l’anno.

In questa situazione confusionaria, sembra che le uniche due certezze siano Talkman e Cityman, i due top di gamma che potrebbero essere lanciati con i nomi di Lumia 950 e Lumia 950 XL (anche se c’è chi dubita anche di questo).

LEGGI ANCHE: Tutto quel che dovete sapere su Lumia 950/950 XL (aka Talkman e Cityman)

Tra i vari nomi di cui si è discusso c’è anche Microsoft Saana, probabilmente Lumia 850, le cui caratteristiche erano trapelate qualche giorno fa, ma che sembrava fosse destinato ad essere un progetto cancellato, così come i Lumia 550 e 750.

Tuttavia, secondo quanto riportato dai colleghi di Windows Central, il Saana sarebbe tornato in pista, accanto a Saimaa (Lumia 650?) e uno smartphone basato su SoC Intel non ancora annunciato.

Riassumendo, quindi, ecco cosa possiamo aspettarci di Microsoft nei prossimi mesi:

  • Talkman (Lumia 950) – ottobre/novembre 2015
  • Cityman (Lumia 950 XL) – ottobre/novembre 2015
  • Saana (Lumia 850?) – Q1 2016?
  • Saimaa (Lumia 650?) – Q1 2016?
  • Smartphone basato su Intel – Q2 2016?

A proposito di quest’ultimo, per il momento si sa davvero poco: pare possa avere una scocca in metallo e non lo si aspetta prima del prossimo anno, ovviamente con a bordo Windows 10 Mobile.