microsoft-office-logo

Office Mobile disponibile per i tablet Windows 10, Office 2016 per PC a settembre

Andrea Centorrino

Grande giorno oggi per Microsoft, che ha finalmente rilasciato Windows 10 per oltre 10 miliardi di dispositivi: fra questi, ci sono ovviamente anche i tablet, che in maniera concorrente hanno visto l’arrivo della versione stabile della suite Office Mobile.

In un post sul suo blog, oltre ad annunciare l’uscita dalla beta di Office Mobile per tablet, Microsoft annuncia anche l’arrivo di Office 2016 per PC a settembre (ricordiamo che la versione per Mac è già stata rilasciata):

Le app di Office Mobile (Word, Excel, PowerPoint e OneNote) sono state riscritte appositamente per le interfacce touch per offrire un’esperienza utente in linea con quanto finora offerto dalla suite Office, in modo da fornire agli utenti i mezzi per essere produttivi anche lontano da una scrivania grazie ai tablet Windows 10 ed ai dispositivi con schermi dalle dimensioni più contenute. In tutte le app, gli utenti potranno visualizzare i propri documenti così come sono stati creati, con la sicurezza che ogni modifica verrà visualizzata alla stessa maniera su ogni dispositivo con Office installato. Office Mobile è profondamente integrato con OneDrive, facilitando l’accesso ai documenti da ogni luogo, continuando a lavorare da dove ci si era interrotti, ed elaborando insieme ad altri i documenti ed i progetti. Tutti i documenti verranno automaticamente salvati, in modo da essere sicuri di non perdere neanche una modifica, e permettendo agli altri di visualizzare le modifiche apportate durante la stesura. Sono presenti anche altre funzioni intelligenti, come Tell Me, che facilita l’esecuzione delle azioni riducendone i passaggi.

LEGGI ANCHE: Focus Windows 10 e le principali novità: scoprite se aggiornare o aspettare

OneNote risulta già installata in Windows 10, mentre Word, Excel e PowerPoint Mobile andranno scaricate dal Windows Store. Office Mobile per Windows 10 Mobile è invece previsto per l’autunno.

Via: Windows CentralFonte: Office Blog