Microsoft-Lumia-950-XL-Cityman-render-01

Tutto quel che dovete sapere su Lumia 950/950 XL (aka Talkman e Cityman)

Giuseppe Tripodi -

Si parla ormai da mesi di Talkman e Cityman, i prossimi top di gamma di Microsoft che avranno l’importante compito di presentare Windows 10 Mobile al grande pubblico.

La maggior parte delle caratteristiche tecniche sono note da tempo e, prima di proseguire con ulteriori speculazioni, le riportiamo di seguito:

Talkman

  • Schermo: 5,2” QHD
  • CPU: Qualcomm Snapdragon 808, hexa core a 64 bit
  • RAM: 3 GB
  • Memoria interna: 32 GB espandibile via microSD
  • Fotocamera posteriore: 20 megapixel PureView con triplo LED Flash
  • Fotocamera frontale: 5 megapixel
  • Batteria: removibile da 3.000 mAh

Cityman

  • Schermo: 5,7” QHD
  • CPU: Qualcomm Snapdragon 810, octa core a 64 bit
  • RAM: 3 GB
  • Memoria interna: 32 GB espandibile via microSD
  • Fotocamera posteriore: 20 megapixel PureView con triplo LED Flash
  • Fotocamera frontale: 5 megapixel
  • Batteria: removibile da 3.300 mAh

LEGGI ANCHE: Editoriale: Ecco perché Windows 10 Mobile sarà la prima vera alternativa ad Android e iOS

Nomi – Lumia 940 o Lumia 950?

Parliamo adesso di nomi: in un primo momento ci si era riferiti a questi dispositivi come Lumia 940 e Lumia 940 XL, ma qualche giorno fa abbiamo appreso dal portale cinese ITHome che Microsoft potrebbe saltare una decina e passare direttamente a Lumia 950 e Lumia 950 XL. L’ipotesi è stata da subito ritenuta abbastanza verosimile: considerando che Windows 10 Mobile sarà un grande punto di rottura, non è improbabile che la società di Redmond decida di puntare a cifre più tonde e d’impatto; d’altronde, avete mica sentito parlare di Windows 9?

Ma che i due top di gamma si chiamino 940 o 950 in realtà ci interessa relativamente: quel che ci incuriosisce molto di più sono invece gli ulteriori dettagli che Windows Central ha suggerito oggi.

Aspetto

In primo luogo, parliamo di estetica: l’immagine in anteprima è ovviamente un concept, ma quel che sappiamo di per certo è che sarà molto sottile (7 – 8 mm) e che avrà un design squadrato. I tasti del volume saranno separati da quello di accensione e non mancherà quello dedicato per la fotocamera. Inoltre, a differenza di quanto suggerito in passato, sembra ormai certo che il retro non sarà in metallo ma in policarbonato, come da tradizione Lumia. Per riassumere il tutto, sappiate che chi lo ha visto dal vivo lo definisce sexy as hell.

scanner iride-windows-hello

Secondo il portale statunitense, inoltre, questi smartphone avranno non solo l’USB Type-C (che ormai sembrava abbastanza assodata), ma anche lo scanner dell’iride per supportare lo sblocco con Windows Hello. Avevamo già sentito di quest’ipotesi in passato, ma da allora tutto aveva taciuto in merito.

Accessori

Lumia-950-xl-smart case

Ma i rumor non finiscono qui, si parla anche di accessori: sembra che i due dispositivi potrebbero essere dotati di una stylus in stile Surface Pen e di Smart Cover, entrambi venduti separatamente. L’immagine che vedete in alto è ovviamente un concept, ma sembra che ci sarà effettivamente un’area circolare libera per notifiche.

Inoltre, pare che sarà disponibile un terzo accessorio, noto internamente come Munchkin: si tratta di una dock a cui possiamo collegare il telefono che ci permetterà di utilizzare comodamente Continuum. Il prezzo di vendita dovrebbe essere di 99$.

Curiosità: il nome in codice di Continuum era Wizard-tinman: tanto quest’ultimo quanto Munchkin sono ovvi riferimenti al Mago di Oz.

Quando?

Tutto molto bello e invitante, sì, ma quel che tutti si domandano è: quando arriveranno? L’invito di Microsoft per l’IFA non parla esplicitamente di smartphone, ma è probabile che Talkman e Cityman vengano comunque presentati durante la conferenza a Berlino.

Potrebbero poi essere in vendita a partire da ottobre/novembre, con la variante non XL che arriverà in anticipo di qualche settimana prima del fratello più grande.

Insomma, ci sono davvero tante novità in ballo e non vediamo l’ora di mettere le mani su questi dispositivi, speranzosi che i nuovi top di gamma Microsoft non tradiranno le aspettative.

  • Psyco98

    Io avevo sentito anche di un proiettore olografico integrato e la storica possibilità di farsi fare un caffè…

    Vabbè, seriamente: se questi rumors sono veri -almeno la metà xD- e WP10 sarà davvero questa gran cosa, se l’autonomia e l’ottimizzazione saranno come quelli del G2, se ci sarà la possibilità di avere più di 3 app e se il prezzo sarà qualcosa di umano (ok, tanta roba, ma sperare è l’unica cosa che si può sempre fare) potrei optare per un passaggio a questo quando tra 3 anni (ottimismo, ci vuole ottimismo!) Il mio attuale G2 mi avrà abbandonato 🙂

    • Lorenzo

      una fettina di culo col limone poi la vuoi?

      • Psyco98

        Fondamentalmente ho allungato un “se ciò che dice Microsoft risulterà vero, l’autonomia sarà la solita dei lumia e le proporzioni saranno simili ai render”, non mi pare proprio una lista infinita (considerando che tutti i telefoni calano di persi col tempo)…