Audi

Nokia venderà HERE Maps a Audi, BMW e Mercedes

Giuseppe Tripodi

Non se ne parlava ormai da un po’, ma le vicende legate alla vendita di HERE Maps non sono ancora concluse. Dopo la notizia dell’intenzione di Nokia di vendere la sua divisione per le mappe, sul tavolo dei possibili acquirenti erano apparsi vari nomi, tra cui Apple, Amazon, Facebook e anche Uber.

Tuttavia, secondo quanto riportato dal Wall Street Journal, saranno proprio i più importanti produttori di automobili tedeschi ad aggiudicarsi la piattaforma: Audi, BMW e Daimler AG (proprietaria di Mercedes) sarebbero sul punto di concludere la trattativa con Nokia per “poco più di” 2,5 miliardi di euro.

LEGGI ANCHE: Ecco la guida di Nokia per l’utilizzo di HERE Maps in auto

Il WSJ suggerisce inoltre che il trio potrebbe non tenere HERE per sé, ma invitare altre compagnie ad acquistare pacchetti azionari, al fine di fornire a tutti i principali produttori automobilistici una valida alternativa a Google Maps o ai sistemi più tradizionali come TomTom. Infine, secondo la fonte, HERE potrebbe essere implementato dalle aziende in questione per i propri test con auto che si guidano da sole.

Sembra che le negoziazioni siano nelle fasi  finali e che l’annuncio potrebbe arrivare entro alcuni giorni.

Via: The Verge
  • Sarò pessimista, ma vedo l’app per smartphone sempre più in pericolo.

    • Pure io… l’unica sarà aspettare quando, e se, Google Maps (e Bing Maps su WP) diventerà realmente offline.

  • duddolo

    Beh, sono contento che rimarrà in Europa!