Apple iPhone final

Le vendite di dispositivi iOS hanno superato quelle dei PC Windows

Giuseppe Tripodi

Apple ha da poco reso noti i risultati fiscali per il terzo trimestre fiscale del 2015 e ancora una volta la società di Cupertino ha registrato cifre da record: 47,5 milioni di iPhone venduti, per un totale di oltre 46 miliardi di dollari di entrate.

Ma non è tanto questa la novità bensì che, come riportato dal grafico condiviso su Twitter da Benedict Evans, le vendite di dispositivi iOS hanno per la prima volta raggiunto e (anche se di pochissimo) superato quelle dei PC con Windows.

Sebbene gli smartphone con sistema operativo Android avessero già raggiunto questo traguardo a marzo 2012, più di 3 anni fa (parliamo di dispositivi molto più vari in tipologie e costo), si tratta comunque di un importantissimo traguardo, che la dice lunga sull’attuale panorama informatico.

LEGGI ANCHE: Apple supera le vendite di Android negli USA per la prima volta dal 2012

E, se volete farvi un’idea di quanto ha influito l’iPhone sulla società della mela (e su tutto il resto del mercato), date pure un’occhiata all’andamento delle azioni Apple negli ultimi anni.

Azioni Apple iPhone