Hi-im-cortana

Cortana parlerà altre lingue entro la fine del 2015

Giuseppe Tripodi

Noi italiani abbiamo avuto la fortuna di poter testare Cortana relativamente presto, ma l’assistente vocale ha ancora diverse lingue da imparare e, quindi, non è ancora disponibile in tutto il mondo.

Al momento del rilascio di Windows 10, infatti, Cortana sarà disponibile in sette paesi: USA, Regno Unito, Cina, Francia, Italia, Germania e Spagna. Tuttavia, come annunciato da Marcus Ash, Group Program Manager di Cortana per Microsoft, entro la fine dell’anno l’assistente vocale arriverà in Giappone, Australie, Canada, India, Brasile e Messico.

LEGGI ANCHE: Provate subito Cortana per Android!

Come spiegato dallo stesso Ash, l’adattamento di Cortana per le varie lingue richiede diverse personalizzazioni, che devono adattarsi alla cultura locale (un’imitazione di Fantozzi in Giappone non sortirebbe l’effetto sperato, ad esempio): potete guardare l’annuncio di Marcus Ash nel video di seguito, mentre in fondo uno spot che pubblicizza l’utilizzo dell’assistente su Windows 10.

Via: Windows Central