Microsoft brevetto digitazione

Microsoft vuole semplificare la digitazione con questo brevetto

Giuseppe Tripodi

Si chiama Hover Angle ed è un brevetto depositato da Microsoft nel gennaio 2014 che prevede di semplificare la digitazione con tastiere QWERTY virtuali.

La tecnologia brevettata dall’azienda di Redmond, studiando il movimento del dito sul touch, è in grado di prevedere quali saranno le lettere che l’utente andrà a cliccare dopo e, in questo modo, potrà effettuare modifiche all’interfaccia al fine di favorire la digitazione. Ad esempio, le lettere che verosimilmente verranno cliccate dopo, potrebbero apparire più grandi e quindi più facili da raggiungere.

LEGGI ANCHE: Microsoft sfida Google con la ricerca gestuale

Come sempre non sappiamo se e quando questo brevetto verrà effettivamente implementato, ma si tratta certamente di un’idea intelligente che potrebbe effettivamente migliorare il nostro rapporto con le QWERTY digitali.

Via: Phone Arena