186963630

LTE, per gli operatori italiani il gioco non vale la candela

Giuseppe Tripodi

Nonostante il luogo comune che vede l’Italia come fanalino di coda quando si parla di tecnologia, nel nostro bel paese la copertura territoriale dell’84%, superiore alla media europea (80%) e seconda solo all’Inghilterra che vanta l’87%.

Nonostante tutti gli investimenti, però, l’utilizzo delle reti 4G  è fermo al 6% e, a causa di alcune normative restrittive relative all’inquinamento elettromagnetico, per gli operatori italiani sta iniziando a diventare sconveniente puntare sull’LTE.

LEGGI ANCHE: L’utilizzo della rete 4G in Italia stenta a crescere

La stessa AssTel, riprendendo le parole della presidente Dina Ravera, lamenta le condizioni imposte per il territorio italiano:

Con il limite italiano di 6 volt al metro per le emissioni elettromagnetiche, tetto che si discosta da quello europeo di 20 volt a metro, non riusciamo più a fare lavori di convergenza di reti e questo rende la costruzione delle reti, anche quelle del 4G, non più profittevole per gli imprenditori. […] Ci saranno fra poco nuove frequenze da acquistare, ma senza la revisione di quei limiti sarà impossibile per l’Italia usufruire di quelle frequenze.

 

Via: Mondo3Fonte: AssTel
  • Andrea Di Napoli

    Finché hai un paio di GB al mese, l’uso che si può fare della rete mobile è così limitato da rendere pressoché inutile una maggiore velocità.

    • Raffaele

      Infatti la corsa alla massima velocità è una presa per il culo se poi ci sono ancora i limiti di 1-2-4 gb al mese….

      • Zeronegativo

        O 100 MB, secondo vodafone

        • Cristiano Pagani

          Oddio non me ne parlare quella di vodafone è una roba assolutamente ridicola, ma anche gli altri operatori con i loro 1/2gb che poi non ti danno manco la linea per leggere la mail…………..dove li mettiamo?

        • Zio68

          Si ma sono 100 MB in LTE… Vuoi mettere? ☺

      • marco

        scusa ma quale sarebbe il nesso tra velocità e gb usati? o navighi in 3g o in 4g e scarichi 100mb, sono sempre 100…

        • Davide Nobili

          Se guardi un video su YT, con 4G puoi vederlo anche a piena risoluzione (1080p o 1440p per molti oggi), il che comporta ha consumare più banda.
          Se con il 3G a navigare sui siti ci metti un tot, con il 4G ci metti molto meno e magari il tempo risparmiato lo usi per navigare su altri siti, quindi consumi più banda.
          Se fai uno speedtest in 4G, consumi più banda 😀

    • Luca Veronese

      E finchè per andare in 4G devi pagare in più rispetto alla tariffa base

  • zio bezzo

    meno tumori per tutti, perchè dover aumentare il limite di emissioni elettromagnetiche? migliorate il 3g/h+ e siamo apposto, non serve avere rete mobile che va più veloce della wifi

    • Filo

      il 3G ha già finito il limite del “miglioramento”. Si è iniziato da circa 300 Kb/s a ben 42 Mb/s… cosa vuoi di più??

      • Kuero

        Il 4G, 5G, 6G e così via non servono a nulla se si ha solo 1 GB a disposizione. Che iniziassero piuttosto a dare un piano dati illimitato a 10-15 €, invece di fare sempre i ladri.

      • zio bezzo

        in alcuni luoghi c’è al massimo E, con miglioramento intendevo una copertura totale, che non è possibile navigare a 1kbit/s e vogliono mettere il 4g (che non serve a niente dato che con la velocità che hai i giga ti durano un giorno)

        • riccardo1991

          Non è vero che non serve a nulla la rete 4G, o meglio LTE/LTE-A. A partire dal fatto che tutto il core network è stato ridisegnato rispetto a quello UMTS, semplificandolo,ed essendo già predisposto alle future reti 5G che prevedono a quanto pare un core network unico tra diverse tecnologie. Inoltre LTE, ovviamente previa assegnazione dei governi, opera anche a 800MHz, ampiando più del doppio il raggio di azione della cella. Poi sempre a livello fisico… usare OFDMA è estremamente più vantaggioso di usare CDMA, meno interferenze, meno errori in trasmissione. E ci sono tanti altri buoni motivi. Ovviamente la maggior parte dei commenti in questo tipo di articoli da parte degli utenti riguarda i GB o la copertura di un operatore, in pratica dovuto alle pratiche commerciali degli stessi operatori e da come pubblicizzano LTE/A. Ma dovete ricordarvi che “dietro il cofano” c’è molto molto di più in qualsiasi nuova tecnologia, e se VOI non avete benefici, non è detto che la nuova tecnologia NON PORTI BENEFICI REALI. Poi a chi chiede pacchetti flat sul mobile, beh sono una mezza follia, e non è tanto pagare 20-30€. Ma la saturazione di una cella è un argomento assai complesso, se tutte le celle si saturassero, andrebbero aggiunte altre celle, e sul breve-medio periodo è inattuabile. I commenti “solo 1GB”, o “il 4G non serve una mazza”, sono commenti senza senso, appunto perché non pensate a tutto quello che c’è dietro. Dal punto di vista promozionale, ovviamente gli operatori ci stanno marciando troppo dietro a questa storia, verissimo. Però ecco, facendo un mezzo paragone calcistico di quando gioca la nazionale che “tutti diventano allenatori”, nei commenti di molti “tutti diventati esperti in telecomunicazioni” (quando penso non sappiate nemmeno la differenza tra packet switch network e circuit switch network). Infine, il fatto che il bundle dati duri un giorno, in realtà, se guardate vari paper scientifici, c’è molto meno overhead di dati in LTE rispetto al 3G+, però probabilmente essendo il buffer più veloce, magari aprite un video su youtube, guardate 4 sequenze e chiudete, esendo in lte probabilmente buffera tutto il video mentre in 3G no.

          • RickNRoll

            L’unico commento (tra l’altro di livello) in topic.
            Grazie!

    • riccardo1991

      Lo sai che la potenza dei segnali cellulari è di un ordine di grandezza inferiore a quello dei segnali TV? Comunque se proprio hai paura delle radiazioni elettromagnetiche, comincia con il buttare il forno a microonde fuori dalla finestra 🙂

      • zio bezzo

        infatti non ho il forno a microonde 😉

        • RickNRoll

          Getta via anche smartphone, tv, pc, playstation e tutto quanto, stolto!

          • zio bezzo

            non fino a quel punto stolto, non sono un amish o.O

          • RickNRoll

            Sei vegano?

          • zio bezzo

            semplicemente guardo un po alla salute, quando starai in punto di morte con un tumore al cervello chiamami 😉

          • RickNRoll

            Col tumore al cervello in punto di morte ci arriverai tu per le stronzate che ti frullano in testa… 🙂

          • zio bezzo

            ma se non sai le cose non parlare, informati sulle radiazioni elettromagnetiche e sui suoi effetti, una chiamata al telefono di 5 minuti ti alza la temperatura del cervello di vai gradi

          • RickNRoll

            Anche pensare quello che scrivi e che millanti come “informazioni” eleva la temperatura del cervello.

          • zio bezzo

            ripeto, informati prima di scrivere cazzate

          • RickNRoll

            Io direi di chiudere qua, abbiamo due punti di vista completamente diversi: tu sei una persona che viaggia a una spanna da terra e probabilmente voti anche 5 stelle.
            Non posso e non voglio andare avanti a risponderti perchè mi stai trascinando al tuo livello, e lì mi batti con l’esperienza.
            Vista la bassezza che abbiamo raggiunto non mi interessa più leggere quello che scrivi.
            Tieniti in testa il tuo caschetto di carta stagnola per non farti leggere i pensieri dagli alieni.

          • zio bezzo

            POV! xD

            cmq si abbiamo 2 punti di vista diversi, io guardo alla salute, a te (come al resto del mondo) non importa, potrebbe capitare il tumore a me e non a te che te ne sei fregato per tutta la vita, è questione di culo sopratutto, ma quante persone (sopratutto a torino/milano/roma che c’è wi-fi in ogni angolo) si sente che muoiono di tumore

          • RickNRoll

            Il POV, in questo caso, unisce (non letteralmente) 😀

  • Filo

    “l’utilizzo delle reti 4G è fermo al 6%”.
    Per chi usa sempre il 4G come me sono più che contento. Ad esempio quando sono al mare e provo a passare alle frequenze 3G diventa sempre un delirio da quante centinaia di persone sono collegate alla stessa antenna BTS. Navigando in 4G invece oltre alla velocità (che non mi interessa particolarmente) non ho mai problemi e la linea è sempre libera senza mai alcun rallentamento 🙂

    • Lorenzo Cammarota

      quoto

  • Air84

    Se abbassassero i costi avrebbero numeri migliori….10 euro per 2gb 4g….mi accontento della rete normale!

    • quali costi? ah già, *alcuni* gestori fanno pagare di più per usare il 4g… 😉 io con 10 euro non solo ho 2gb 4g, ma anche 460 minuti e 460 sms! 🙂

      • antonio arcidiacone

        Per l’utilizzo in 4g sono pochissimi, anzi inutili, 2 Gb. Lte consuma un casino, io ho 3 Gb lte ma li uso in 3g,altrimenti non arrivo alla nuova settimana

        • Ho notato che c’è la credenza diffusa che il 4G consumi di più.
          Rispondo a te per tutti: l’LTE è solo più veloce del 3G, ma non influisce direttamente sul consumo di dati; se una pagina pesa 1 MB, peserà 1 MB sia in 3G che in 4G.

          Si può avere l’impressione che in generale consumi di più perché si naviga più velocemente (e quindi nello stesso lasso di tempo si visitano più pagine) oppure perché i video vengono caricati in HD invece che a 360/480p, ma di per sé l’LTE è solo più veloce, non ha controindicazioni in termini di consumo dati 😉

          • antonio arcidiacone

            Forse come hai detto tu, si fanno più cose nello stesso tempo.. Io con la tim avevo 4 giga e con l’lte una volta mi sono finiti subito, fors ehi ragion e per il fatto dei video.. Adesso che sono passato a wind non lho mai attivato l’lte!!

          • Matteo Bottin

            AMEN!

          • Matteo Fabris

            Corretto…si scaricano i dati velocemente e sembra di consumare di più…soprattutto i video che vengono caricati in definizione maggiore…

            Pero avere 2gb velocissimi e poco utile,da casa navigo a 7 mega dal cell potrei farlo a 100, ma tanto non mi serve perché tanto finisco i giga…
            oltre al fatto che molte offerte non nuovissime ma ancora convenienti rispetto alle nuove non offrono il 4g incluso…

          • arma

            su questo non ci sono dubbi. ma è tangibile anche il fatto che,mentre in hsdpa due giga al mese avanzavano,ora in lte vanno via in due settimane,a fronte di una velocità tutto sommato neanche tanto superiore… che ci sia sotto qualcuna delle furbate dei soliti operatori italiani???

          • Pocce90

            Be si ma se navigo piú velocemente sono spinto a visitare piú pagine, vedere piú video, o magari a piú qualitá, e questo inconsciamente. Quindi non riuscirei ad arrivare al rinnovo perhcé senza accorgermene navigo di piú….in ogni caso qualche mb in piú si scarica: non fate uno speedtest in LTE, se non sbaglio il pacchetto inviato durante lo speedtest LTE pesa 300/400 MB xD

  • Pocce90

    Be però se c’è il limite a 6 volt un motivo ci sarà, non è che siccome abbiamo scoperto che superando i limiti le cose funzionano meglio allora i limiti devono essere superati…preferisco andare cosi o se proprio serve, utilizzare il via cavo piuttosto che rischiare qualche tumore perchè l’europa lo fa già….

    • Iacopo Savoia

      E tu credi che ci sia qualcosa in italia, compreso il limite in questione, che sia stabilito preoccupandosi della salute dei cittadini? Hahahahahahahahahahahahah no dai seriamente…. Hahahahahahahahahahahahahahaha

      • Pocce90

        Be si in effetti…ma questo non é un motivo sufficiente a dire che quella legge puú essere modificata…ci vorrebbero degli studi scientifici, non mi basta sapere che siccome serve piú potenza allora aumentiamo i limiti…

        • francesco

          Guarda se parli di avere studi scientifici probabilmente non hai letto l’articolo dato che viene detto che il limite europeo è di 20 e il 6 è di gran lunga inferiore. Ovviamente con 6 siamo meno esposti ma se l’Europa ci dà 20 non penso che avendoli rischiamo di morire

          • Pocce90

            Esatto, viene detto che il limite europeo è 20, ma se noi abbiamo messo 6 vuol dire che abbiamo avuto dei motivi per metterlo a 6, che anche noi abbiamo fatto degli studi che ci hanno spinto a mettere il limite a 6

    • leodis

      Considerando il livello di corruzione della classe politica, dubito fortemente che alla base vi siano motivazioni serie. Più probabile che chi doveva decidere non aveva da mangiarci abbastanza.

  • Ngamer

    ma che scusa del pifffero è ?????? meno male che cè il limite di 6v al metro sono tutte palle , ballss sti operatori hanno rotto le scatole fate tariffe piu intelligenti invece di 2-3 GB al mese che non servono a nulla su una connessione 4G . IL PROBLEMA sono LE TARIFFE ASSURDE E NON I 6V metro . sta cosa mi fa arrabbiare non poco.

  • vicioman

    Ancora con questa storia dei pochi Gb forniti dagli operatori che renderebbe vano il 4g…LTE significa non solo velocità ma più BANDA per tutti. Ovvero reti meno congestionate e possibilità di usare servizi senza il collo di bottiglia del 3g quando si è collegati in tanti.
    Ma perché vi fermate sempre sulla stessa cosa? Fermo restando che il 4g debba essere compreso per tutti e non appagamento per alcuni operatori, meglio avere 2gb in LTE navigando senza problemi che gli stessi Gb su 3g facendo i salti mortali. E dai!

    • Matteo Fabris

      Si ma se li devo pagare a parte il 4g…capisci che pochi lo fanno

      • vicioman

        Ormai tutti gli operatori stanno convergendo sul 4g incluso (vedi Tre questo mese, mi pare) e in ogni caso non è quello di cui ci dovremmo preoccupare. Preoccupatevi del “servizio premium” tipo quello che sta varando mi pare Vodafone: con circa 2 euro al mese ti danno quello che in teoria dovrebbe essere gia compreso in un servizio telefonico.
        Poveri noi!