Microsoft vuole portare più Surface tra i rivenditori

Giuseppe Tripodi

Il 29 luglio si avvicina e, per chi non lo sapesse ancora, sarà quella la fatidica data del rilascio di Windows 10 per desktop e tablet. Tra i tanti dispositivi, anche la famiglia Surface riceverà ovviamente l’aggiornamento e, proprio per questo, sembra che Microsoft voglia spingere sui suoi ottimi tablet convertibili.

Come comunicato in un post sul blog ufficiale, la società di Redmond è al lavoro per rendere disponibili i Surface presso un numero maggiore di rivenditori fisici, probabilmente proprio al fine di promuovere il nuovo e attesissimo Windows 10.

Via: Windows Central