Matrix bullet time

In arrivo un’app per smartphone per realizzare riprese in stile Matrix (video)

Giuseppe Tripodi -

Se siete cresciuti negli anni ’90 probabilmente potete saltare questo paragrafo. Per tutti gli altri, quella che vedete nell’immagine in apertura è una delle più famose scene del film Matrix, capolavoro dei fratelli Wachowski del 1999 per cui divenne famoso l’effetto Bullet Time.

Si tratta di una tecnica cinematografica che “consente di vedere ogni momento della scena al rallentatore mentre l’inquadratura sembra girare attorno alla scena alla velocità normale” (Wikipedia). Per realizzarla, vengono utilizzate una serie di videocamere che riprendono continuamente, il che è piuttosto costoso.

LEGGI ANCHE: Gli splendidi scatti vincitori dell’iPhone Photography Award

Ma i registi in erba che vogliono realizzare una cosa del genere potrebbero trovare interessante CamSwarm, un’app per smartphone che consente a diversi dispositivi collegati via WiFi di realizzare un effetto simile. Presentata da Yan Wong, un ricercatore della Columbia University, l’applicazione non è ancora disponibile ma potete farvi un’idea di come funziona leggendo il report e dando un’occhiata al video di seguito.

Nel filmato vengono mostrati tre iPhone che riprendono la scena da diverse inquadrature e il software per elaborare i filmati ed ottenere l’effetto Bullet Time.

Via: The next web
  • topogigio

    Bella idea
    L’unica cosa fastidiosa è che nel video fanno il filmato con gli smartphone in verticale XD

  • Bobba Marchese

    idea fantastica!

  • Stupenda. Speriamo non sia un fake e che sia realmente funzionante come nel video qui sopra