Apple Pay cresce

Più di 20 nuove banche accettano Apple Pay, che potrebbe arrivare in UK dal 14 luglio

Giuseppe Tripodi -

Non parlavamo di Apple Pay da un bel po’, ma questo non vuol dire che la sua crescita negli USA si sia arrestata. Anzi.

Negli ultimi mesi, infatti, ben 23 banche e istituti di credito hanno iniziato ad accettare il sistema di pagamento della mela.

Per il momento si tratta solo di nomi statunitensi, ma non è da escludere che a breve si possa pagare con Apple Pay anche nel vecchio continente. Sappiamo già che, ovviamente, l’adozione partirà dal Regno Unito dove Apple Pay potrebbe essere accettato già dal prossimo 14 luglio. A svelarlo è 9to5Mac, che ha mostrato alcuni documenti che svelano inequivocabilmente la data di martedì prossimo.

Via: 9to5Mac