Vodafone-LTE-Logo

Vodafone annuncia le chiamate su rete 4G, con condivisione di dati e video

Giuseppe Tripodi -

Vodafone è pronta a lanciare un’importante novità nel campo della telefonia: a partire dal 16 luglio sarà infatti disponibile Call+, nuova applicazione dell’operatore rosso che permetterà di effettuare chiamate basate su tecnologia LTE (Voice Over LTE).

Inoltre, grazie a questo software è possibile condividere dati con il nostro interlocutore (ad esempio la posizione dove ci troviamo), nonché inviare foto, video o avviare direttamente una videochiamata.

Call+ Vodafone 16 luglio

Inoltre, per tutti i dispositivi compatibili (come Galaxy S6, iPhone 6, G4, Lumia 640 e così via) è già attivo il servizio 4G Voice, che promette audio in chiamata più nitido, anche quando le condizioni sono tutt’altro che ottimali.

LEGGI ANCHE: Cos’è il VoLTE?

Vi lasciamo con un filmato che dimostra le potenzialità del 4G Voice, seguito dal comunicato stampa dell’operatore.

VODAFONE, PRIMA IN ITALIA, LANCIA CHIAMATE IN ALTA DEFINIZIONE SU RETE 4G, CONDIVISIONE DATI E VIDEO IN REAL TIME
 
CAMBIA l’ESPERIENZA E IL MODO DI COMUNICARE
 
COPERTURA 4G RAGGIUNGE L’ 88% DELLA POPOLAZIONE
 
Milano, 7 luglio 2015 – Il futuro è oggi: l’esperienza di condividere in tempo reale chiamate in HD, foto, musica, mappe, video, è realtà. Vodafone lancia, per prima in Italia, una nuova esperienza di comunicazione e condivisione: i servizi 4G Voice, basati su tecnologia VoLTE (Voice Over LTE), che consentono già da oggi di effettuare chiamate in alta definizione su rete 4G, e la condivisione in contemporanea di contenuti digitali utilizzando l’applicazione Call +.
 
Con la performance della rete 4G Vodafone, i clienti hanno una qualità della voce più nitida, più stabile e isolata dai rumori circostanti e, al tempo stesso, possono utilizzare la velocità dei dati 4G anche durante la chiamata, esperienza non possibile fino ad oggi.
 
Call+ è l’applicazione che arricchisce l’esperienza di comunicazione. E’ possibile far apparire sullo schermo dell’interlocutore la chiamata in arrivo con l’oggetto di cui vogliamo parlare, oppure l’immagine che vogliamo condividere. Nel corso della telefonata si possono aggiungere contenuti – da una posizione indicata su una mappa, a una foto scattata al momento – ma anche attivare una videochiamata in 4G con un semplice clic. 
 
I servizi Call+, basati su standard internazionali interoperabili, hanno un grandissimo potenziale di sviluppo: dal condividere e commentare una ricerca su Internet in tempo reale, ad ascoltare in contemporanea lo stesso brano in streaming durante una telefonata, fino ad utilizzare lo smartphone come una lavagna condivisa durante una telefonata di lavoro.
 
Il servizio 4G Voice è disponibile già da oggi, senza costi aggiuntivi, per tutti i clienti 4G dotati di uno smartphone  compatibile come il Samsung S6, Samsung S6 Edge, Samsung S5, iPhone 6, iPhone 6 Plus, LG G4, Microsoft Lumia 640. I clienti Vodafone possono scaricare gratuitamente l’applicazione Call+, a partire dal 16 luglio.
 
Vodafone ha il network 4G più esteso d’Europa, grazie alla presenza diretta con una propria rete 4G in 12 paesi ed accordi di roaming 4G in 54 paesi in tutto il mondo. Il clienti 4G di Vodafone nel mondo sono 20,2 milioni in 18 paesi (al 31 marzo 2015). In Italia la copertura 4G ha raggiunto l’88% della popolazione. Grazie alla strategia di investimenti realizzati nelle reti ultrabroadband mobile e fissa, il numero di comuni raggiunti dalla rete 4G è 4700. Sono invece più di 450 i comuni coperti dal 4G+ che consente di raggiungere fino a 225 Mbps. I clienti 4G di Vodafone Italia sono 2,8 milioni (al 31 marzo 2015).

  • Solomon Taiwo

    I prezzi di Vodafone sono alti, ma è anche innegabile che la qualità del servizio è ottimo.

    • Sono alti ma non si discostano più di tanto dagli altri operatori di solito e dove abito, ma non solo, la Vodafone ha una qualità superiore rispetto agli altri operatori.

      • DangerNet

        Beh da TIM è vero (è praticamente un clone di Vodafone ed è chiaro che punta ad avere la stesso target di clientela) ma con Wind e 3 c’è davvero un abisso.

    • Alba ✔ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ

      Dove abito e dintorni molto vasti sono più le volte che non prende che quelle che riceve. L’unico universale è tim

  • Dess

    quindi bisognerà installare semplicemente l’app? Il tutto avrà costi aggiuntivi?

  • Filo

    Ma non è molto chiaro se questo servizio mi consumerà il mio traffico internet (nel mio caso 2GB)