Rayman Adventures

Ubisoft annuncia Rayman Adventures (video)

Giorgio Palmieri

Ubisoft ha appena rivelato il nuovo capitolo della melanzana salterina destinato alle piattaforme mobile: si chiamerà Rayman Adventures, ed è attualmente in fase di sviluppo presso lo studio Ubisoft di Montpellier.

In concomitanza con l’annuncio, è stato rilasciato un trailer che mostra il gameplay del suddetto che, per altro, non sembra discostarsi molto dai precedenti episodi Rayman Jungle Run e Rayman Fiesta Run, ma pare esserci qualche meccanica aggiuntiva, come il cambio di direzione. Sono confermati i 60FPS grazie al motore grafico UbiArt Framework, ora migliorato con nuovi effetti particellari.

LEGGI ANCHE: Con Just Dance 2016 useremo lo smartphone come controller (video)

Le nuove Incrediball faranno il loro debutto in Rayman Adventures, che svolgeranno un ruolo centrale all’interno della struttura di gioco. L’utente infatti dovrà recuperarle per sfruttare nuovi poteri. Nell’attesa che vengano resi noti ulteriori dettagli, gustatevi il coloratissimo filmato a seguire. Il gioco uscirà nell’autunno di quest’anno per Android e iOS.

Via: Vg247.it
  • Martino Fontana

    Speriamo che non lagghi come la fiesta.

  • Non capisco perchè non fare un gioco alla Rayman normale e non il solito gioco Run. Ok che forse, ci sono persone più casual che giocano sullo Smartphone, ma onestamente sti giochi che copiano il nome e le texture di giochi per console e pc, ma poi su Smartphone, sono tutt’altro gioco, mi fanno pena.

    • Nel caso di Rayman la formula mobile funziona alla grande, anche se preferirei un po’ più libertà (e qui sembra esserci).

  • Sembra davvero caruccio :3

  • Angelo Sbrissa

    ecco uno degli ultra rarissimi titoli che posso tenere in considerazione della #ubifail …

  • Lo confesso, ho un debole per la melanzana viola. Rayman Legends è stato forse l’ultimo vero capolavoro Ubisoft degli ultimi anni. Rigorosamente versione Wii U, a meno di volersi perdere gran parte del divertimento. Altre gemme, Child of Light e Valiant Hearts. Non a caso, tutti lavori UbiArt.