Samsung-Galaxy-S6-Edge-vs-iPhone-6-confronto-impronte-digitali

Lettori di impronte digitali a confronto: Galaxy S6 vs iPhone 6 vs Note 4 vs Mate 7 vs MX4 Pro

Lorenzo Quiroli -

I lettori di impronte digitali sono sempre più presenti su tutti i top di gamma moderni, o almeno su molti di loro: iPhone è stato senza dubbio lo smartphone che ha rilanciato questa tecnologia, che poi anche Samsung ha implementato con S5, Note 4 e S6, seguita da Meizu e Huawei. Ma sono tutti uguali?

La risposta è scontato: no, non lo sono. Altrimenti non vi presenteremmo un confronto tra questi cinque smartphone e i loro lettori di impronte digitali:

  • Apple iPhone 6
  • Samsung Galaxy S6
  • Samsung Galaxy Note 4
  • Huawei Ascend Mate 7
  • Meizu MX4 Pro

Le funzionalità

Un lettore di impronte digitali è molto più di un semplice metodo alternativo per lo sblocco dello schermo. Ecco le funzionalità che questi possono garantire:

lettori di impronte digitali funzionalità

Quello di Note 4, è di tipo swipe, ossia richiede che l’utente scorra il dito sul sensore invece di riconoscere l’impronta dopo un semplice tocco. Nessuno di questi funziona quando è bagnato, né può effettuare una seconda lettura dopo il fallimento della prima a meno che il dito non venga sollevato. Mate 7 e MX4 Pro vi permettono di bloccare le app lasciandovi aprirle solo dopo l’autenticazione, mentre S6, iPhone 6 e Note 4 supportano i pagamenti con le impronte (Android M dovrebbe mettere tutti sullo stesso piano da questo punto di vista).

La soluzione di Samsung ha anche il vantaggio di farvi autenticare ai siti web con l’impronta digitale, mentre Huawei ha un altro primato: non dovrete premere nessun tasto per risvegliare lo smartphone prima della lettura, basterà appoggiare il polpastrello e lo smartphone si sbloccherà.

Velocità e precisione

I due parametri più importanti però sono la velocità e l’affidabilità. Se infatti un lettore di impronte fosse troppo lento causerebbe frustrazione, così come se fallisse troppo frequentemente. Chi eccelle in queste categorie?

lettori di impronte velocità

Lettore di impronte affidabilità

A parte Note 4, fanalino di coda, iPhone 6 è a sorpresa il più lento. Fanno bene invece gli altri Android, con Mate 7 a eccellere per velocità e Galaxy S6 per affidabilità. Qual è il migliore? Secondo i colleghi di Phonearena il lavoro fatto da Huawei è ottimo e nonostante lo scanner sia sul retro è reso comodo dal non dover premere il tasto home prima dell’autenticazione.

Fonte: Phonearena
  • black-knight92

    Avete invertito
    “con Mate 7 a eccellere per precisione e Galaxy S6 per velocità”.
    Cmq Huawei in un possibile nexus con sensore, non sarebbe alla carlona

    • Antonino Parisi

      Veramente è il contrario…

  • ciao986

    avete dimenticato il Galaxy Alpha, pure quello ha il sensore di impronte

    • noncicredo

      …e l’S5. 🙂

  • Marina

    Io adoro il mio Mate 7. Ho sempre pensato che il lettore di impronte fosse molto buono, questo articolo me lo conferma ulteriormente. 😀

  • Marco

    Mate 7 è un capolavoro tutti quelli che ce l’hanno non lo cambierebbero per niente al mondo.
    Secondo me è molto buono anche il lettore d’impronte del nuovo mx5, ho visto qualche recensione è devo dire che sembra molto simile a quello di S6.

  • Francesco Fulminis

    Si ma se il telefono è appoggiato sbloccarlo è molto scomodo sul Huawei.

  • kekkodrf

    Buttate via il sensore di impronte del note 4 e un fregatura totale e il peggiore che abbia.mai utilizzato Samsung non doveva neppure metterlo sul quel dispositivo avrebbe risparmiato una.mega figuraccia che prenda esempio da quel del iphone 6 che nn pecca in nessun modo.bocciata samsumg