Condivisione in famiglia Apple

Con iOS 8.4 Apple rimuove la Condivisione in famiglia per la musica

Giuseppe Tripodi

Dopo tanta attesa, con iOS 8.4 abbiamo finalmente dato un’occhiata da vicino ad Apple Music, il servizio di streaming musicale della mela che vanta un grandissimo catalogo e alcune esclusive.

Tuttavia, come riportato da molti utenti nel forum di supporto, con l’ultima versione del firmware è stata rimossa la possibilità di trasmettere musica con la Condivisione in famiglia. Questa funzione permetteva agli utenti di accedere alla propria libreria iTunes da qualsiasi dispositivo collegato alla rete di casa: mentre prima era possibile trasmettere audio e video in streaming, con l’aggiornamento a iOS 8.4 è stata rimossa la possibilità di condividere i brani.

LEGGI ANCHE: Apple Music è disponibile: ecco tutto quel che c’è da sapere

La Condivisione in famiglia è ancora attiva su Apple TV; con ogni probabilità, le cause dietro questa scelta sono strettamente legate ai contratti di Apple Music, secondo i quali i dispositivi Apple non possono trasmettere musica in streaming via WiFi.

Per ovviare il problema, quindi, la soluzione più logica è scegliere l’abbonamento familiare, che al prezzo di 14,99€ consente lo streaming di Apple Music fino a un massimo di 6 dispositivi.

Via: 9to5Mac