Windows 10 build 10136

Windows 10 Mobile, disponibile la build 10149: ecco tutte le novità

Giuseppe Tripodi -

A poco più di una settimana dal rilascio della build 10136, Microsoft ha rilasciato una nuova versione del suo sistema operativo: parliamo di Windows 10 Mobile Build 10149, adesso disponibile per tutti i membri del programma Insider.

Di seguito, ecco le principali novità segnalate da Microsoft:

  • Microsoft Edge. Finalmente il nuovo browser presenta il suo nuovo nome (e non più Project Spartan), con tanto di nuovo logo. Inoltre, come richiesto da molti utenti, la barra degli indirizzi è stata spostata in basso ed è ora possibile richiedere la modalità desktop.
    Nota: Il software ha anche un nuovo app ID, il che implica che aggiornando perderemo cronologia, Reading List e tutto quel che avevamo salvato in Project Spartan
  • Generali miglioramenti nell’interfaccia. Sono stati introdotti molti rifinimenti nell’interfaccia: è stato risolto un problema che mostrava i Live Tile sfocati ed è stata aggiornata la grafica dei controlli (ad esempio quelli del volume)
  • Miglioramenti a Cortana. I Notebook di Cortana sono nella fase finale di sviluppo e da qui è ora possibile impostare le ore di quiete. Inoltre, è possibile inviare una mail con Cortana, ma la funzione finora è un’esclusiva per gli USA.
  • Torcia nell’Action Center. È stato introdotto un toggle nell’Action Center che ci permette di accendere velocemente la torcia.
  • Nuova app Foto. È stata pubblicata una nuova versione dell’app Foto nel Windows Store Beta. L’aggiornamento migliora le performance generali e introduce il supporto alle GIF animate (funziona solo con smartphone con almeno 1 GB di RAM). Inoltre, i link alle foto salvate, gli screenshot e il rullino fotografico sono disponibili nella pagina Album
  • Upload automatico via OneDrive. Il caricamento automatico delle foto viene gestito direttamente dall’app OneDrive.
  • Molte app aggiornate. Sono adesso disponibili le versioni aggiornate di Outlook Mail e Calendario, Musica, Film & TV e di tutte le app MSN (Meteo, Sport, Money)

Inoltre, sono stati risolti molti bug, tra cui il il problema relativo al filtro chiamate ed SMS, il testo che non appariva nelle notifiche, il bug dell’app Podcast, un problema che si verificava durante le installazioni delle app dallo Store Beta e il bug che impediva alla barra di navigazione di essere nascosta.

Infine, prima di installare questa build 10149, tenete presente che sono ancora presenti alcuni problemi noti, di cui alcuni abbastanza fastidiosi:

  • Il tasto Install non funziona dopo il download del firmware. In questo caso, è necessario accertarsi di avere almeno il 40% di batteria.
  • Alcuni utenti potrebbero incappare nell’errore 80091007 durante la fase di aggiornamento dalla Build 10136. In questo caso, è necessario utilizzare il Windows Phone Recovery Tool per tornare indietro a Windows Phone 8.1 e riprovare l’aggiornamento.
  • L’Insider Hub è stato rimosso, ma tornerà nelle prossime build
  • A volte il tastierino numerico del PIN non appare dopo aver effettuato uno swipe verso l’alto per sbloccare. Il workaround è richiamare l’Action Center con uno swipe verso il basso, quindi cercare di aprire una notifica o le Impostazioni, in modo da far apparire il tastierino
  • Raramente, può capitare che il telefono non si sblocchi e continui a chiedere il PIN, anche se quello che abbiamo inserito è corretto. In questo caso, purtroppo, si può solo aspettare 1-2 ore prima di riprovare a bloccare il dispositivo.
  • Se è configurato un account GMail, l’app Messaggi potrebbe avere qualche problema nell’invio e la ricezione dei messaggi. In tal caso, è sufficiente riavviare lo smartphone.
  • Un problema a volte impedisce l’installazione di app e giochi in versione trial, anche se sono già stati acquistati. Gli acquisti in-app non vengono ancora gestiti correttamente da Windows 10, perché si sta migrando al nuovo Windows Store.
  • In alcuni casi, i colori possono non essere visualizzati correttamente. Ad esempio, la titlebar nell’app Outlook Mail può apparire arancione.
  • Potrebbero esserci alcuni casi in cui le notifiche dell’Action Center appaiono nere.

Ricordiamo in ogni caso che si tratta ancora di una build di test e che, quindi, non c’è da preoccuparsi troppo di questi bug che verranno certamente risolti nei prossimi mesi. Secondo quanto trapelato in precedenza, la versione finale di Windows 10 Mobile dovrebbe arrivare in autunno, tra ottobre e novembre.