velocità istock final

Thermal Throttling: Snapdragon 810, 808 ed 805 vs Exynos 7420 e 5433 vs Atom Z3580 vs Apple A8

Nicola Ligas -

Con thermal throttling si intende quando un SoC riduce la frequenza e/o il voltaggio dei propri core in seguito ad un eccessivo surriscaldamento, nel tentativo di mantenere il sistema operativo ma di contenere anche le temperature, ovviamente a scapito delle prestazioni.

Si tratta di un fenomeno molto comune, ma la cui incidenza può essere assai differente. È chiaro che su dispositivi sempre più compatti come gli smartphone, il problema del dissipamento di calore sia particolarmente significativo, quindi vediamo come si comportano tanti modelli equipaggiati con SoC diversi. In particolare gli oggetti del test sono i seguenti top di gamma:

Smartphone Brand SoC
iPhone 6 Apple A8
Galaxy Note 4 Samsung Exynos 5433
Galaxy S6 Samsung Exynos 7420
Galaxy Note 4 Qualcomm Snapdragon 805
LG G4 Qualcomm Snapdragon 808
HTC One M9 Qualcomm Snapdragon 810
ASUS Zenfone 2 Intel Atom Z3580

Peggioramento delle prestazioni della CPU

throttling-geekbench

Questo è senz’altro il primo parametro che viene in mente di analizzare: quanto possono diminuire le prestazioni del sistema in seguito al thermal throttling. Il grafico qui sopra mette in rapporto i migliori contro i peggiori punteggi ottenuti su Geekbench dai rispettivi SoC, ed è facile vedere come lo Snapdragon 810 sia quello che presenta la più ampia differenza tra i due valori, con un peggioramento fino al 65% delle prestazioni. Già meglio Snapdragon 808 ed 805, che sono praticamente appaiati all’Exynos 7420 di Galaxy S6, ma il vero campione è l’A8 di Apple, che anche nei casi di maggiore throttling, non cala molto oltre il 10%. Menzione d’onore per Intel, che con il suo Atom Z3580 si difende molto bene, seppure non quanto Apple.

throttling-geekbench-avg1

Per rendersi però conto di come vadano le cose nella vita quotidiana, dovete dare un’occhiata al grafico qui sopra, che confronta i punteggi migliori con quelli medi. Ancora una volta Snapdragon 810 conferma di avere più di qualche problema nella gestione del dispendio energetico, mentre Snapdragon 808 schizza al secondo posto, seppure di pochissimo sopra l’Intel Atom, confermandosi un SoC molto affidabile nell’utilizzo quotidiano, superato solo dall’A8 di Apple, che praticamente opera quasi sempre al meglio delle sue possibilità.

Peggioramento delle prestazioni della GPU

throttling-gfxbench

La GPU, come potete vedere, si comporta in modo un po’ diverso. Questo qui sopra è in pratica il corrispettivo del secondo grafico delle CPU, e mostra il degradamento di prestazioni tra i punteggi migliori e quelli medi. Apple A8 e Qualcomm Snapdragon 808 conducono ancora una volta le danze, ma l’810 finalmente si rialza un po’, sebbene la differenza tra questo e gli altri Exynos non sia troppo sensibile. Sempre bene l’Atom Z3580, anche se in questo caso il SoC di Intel mostra un po’ più il fianco rispetto alla CPU.

LEGGI ANCHE: Quale SoC è nel vostro smartphone?

Conclusioni

È importante sottolineare, se già non fosse chiaro abbastanza, che tutti quelli forniti sono valori relativi, non assoluti. Le prestazioni massime di Snapdragon 810 saranno senz’altro superiori a quelle dei precedenti SoC, ma la loro degradazione in seguito al thermal throttling, in percentuale, è nettamente più sensibile. Tenete comunque conto che questi dati possono variare in seguito ad aggiornamenti software dei rispettivi modelli, e che a maggiore ragione non vanno presi per assoluti.

Possiamo comunque trarre le seguenti considerazioni, sulla base dei dati riportati:

  • Snapdragon 810 si conferma il più “ballerino” dei SoC presi in esame, con prestazioni pesantemente condizionate dal thermal throttling
  • Snapdragon 808 è al contrario molto più costante nell’utilizzo quotidiano
  • Apple A8 è molto stabile in ogni condizione, ed opera praticamente sempre al massimo delle sue possibilità, con incidenza minima del thermal throttling
  • Intel Atom Z3580 si conferma un eccellente terzo incomodo
  • Gli Exynos, in particolare 7420 di Galaxy S6, riescono ad essere ben più costanti di Snapdragon 810, ma non raggiungono le vette di Apple
Fonte: Mobile Droid
Samsung Galaxy S6

Samsung Galaxy S6

confronta modello

Ultime dal forum:

HTC One M9

HTC One M9

confronta modello

Ultime dal forum: