apple-wwdc-20150252

Ecco cosa diremo a Siri per controllare la casa

Giuseppe Tripodi

I primi accessori compatibili con HomeKit sono stati lanciati all’inizio del mese, poco prima che Apple annunciasse durante il WWDC le nuove funzionalità per la domotica di iOS 9.

Collegando i nostri elettrodomestici al sistema della mela, possiamo controllare il loro comportamento tramite Siri: tramite comandi vocali possiamo accendere e spegnere le luci, regolare la temperatura del termostato, accendere un determinato dispositivo e così via.

LEGGI ANCHE: Event Trigger di Apple porta meccaniche in stile IFTTT su HomeKit

Inoltre, HomeKit ci permette di raggruppare gli accessori per luoghi, stanze o abitazioni, in modo da poterli controllare tutti insieme o, se un accessorio si trova in più luoghi (una lampadina, ad esempio), specificare con quale vogliamo interagire.

Se siete curiosi di saperne di più, vi lasciamo con un elenco di comandi per Siri (in inglese), oltre a rimandarvi all’apposita pagina di supporto di Apple.

Elenco dei comandi di Siri compatibili com HomeKit

  • Turn on the lights” o “Turn off the lights.”
  • “Dim the lights” o “Set the brightness to 50%.”
  • “Set the temperature to 68 degrees.”
  • “Turn on the coffee maker.”

Se raggruppiamo gli accessori, possiamo anche utilizzare comandi del genere:

  • “Turn on the upstairs lights.”
  • “Turn off Chloe’s light.”
  • “Turn down the kitchen lights”
  • “Dim the lights in the dining room to 50%.”
  • “Make the living room lights the brightest.”
  • “Set the Tahoe house to 72 degrees.”
  • “Set the thermostat downstairs to 70.”
  • “Turn on the printer in the office.”
  • “Set up for a party, Siri.”
  • “Set the dinner scene.”
  • “Set my bedtime scene.”
Via: TechCrunch